5 tipi di levigatrici per progetti domestici

BanksPhotos E + / Getty Images

La levigatura manuale è una resistenza in più di un modo. Non solo è noioso, ma il trascinamento o attrito della carta vetrata sul materiale di lavoro può stancarti rapidamente. Quando si applica una pressione irregolare al materiale di lavoro con levigatura manuale, la superficie potrebbe finire con segni di tratto, sgorbie e linee. Le levigatrici elettriche sono la strada da percorrere nella stragrande maggioranza dei progetti domestici. Ma non esiste una levigatrice elettrica universale che funzioni per tutte le esigenze. Per i migliori risultati, scegli una levigatrice adatta a quel tipo di lavoro.

Tipi base di levigatrici elettriche
Nozioni di baseProfessionistiContro
Levigatrice orbitale casualeLevigatrice versatile per la maggior parte dei progetti domesticiEvita sgorbia e scanalatureLa vibrazione stanca la mano
Levigatrice a nastroStrumento portatile per carteggiatura profondaOttimo per carteggiare superfici difficiliDifficile montare la carta vetrata per cintura
Levigatrice rotativaLevigatrice con testa che si trasforma in cerchiEfficace per i bordiPuò essere difficile da controllare
Drum SanderGrande levigatrice per carteggiatura profondaRips down pavimentazione problematicaPesante e grande
Levigatrice mandrino o discoLevigatrici speciali per la lavorazione del legnostazionarioMateriale difficile da controllare

Levigatrice orbitale casuale

La levigatrice orbitale casuale è di gran lunga il tipo più comune di levigatrice elettrica che si trova oggi sugli scaffali dei negozi ed è facilmente la più versatile. La parte orbitale del nome deriva dall'azione circolare del disco abrasivo. La parte casuale deriva dai movimenti eccentrici che la testa compie in aggiunta all'orbita. Se dovessi scegliere un solo tipo di levigatrice da acquistare per i progetti domestici, molto probabilmente sarebbe una levigatrice orbitale casuale, poiché è versatile, economica e facile da usare.

Le levigatrici orbitali casuali evitano che si sfreghino e sfreghino il legno se vi capita di andare contro il grano. Questo tipo di levigatrice è più facile da maneggiare rispetto a una levigatrice rotativa oa nastro perché la sua azione è più simile alle vibrazioni. Cambiare la carta vetrata è estremamente semplice, si tratta semplicemente di fissare la carta sulla superficie a strappo della levigatrice.

Se la levigatrice orbitale casuale è la tua unica levigatrice, potresti trovarti a cercare di estendere eccessivamente la sua usabilità. Non funziona bene per i progetti in cui è necessario abbattere significativamente il legno.

Le levigatrici orbitali casuali sono utilizzate al meglio per progetti, sedie, tavoli, finiture e battiscopa di pregio in cui le condizioni della superficie sono estremamente importanti.

Levigatrice a nastro

Una levigatrice a nastro ha un anello continuo di carta vetrata (chiamato nastro abrasivo) che attraversa la macchina, in modo simile al modo in cui la catena di taglio scorre attraverso una motosega.

Le levigatrici a nastro sono utili per strappare le fasi iniziali più ruvide di qualsiasi progetto di levigatura. A differenza delle levigatrici orbitali casuali, che fanno vibrare la carta vetrata, una levigatrice a nastro sposta effettivamente il nastro abrasivo. Questa è una notevole differenza che apprezzerai quando avrai bisogno di carteggiare aree più ruvide.

Sostituire la cinghia di levigatura e mantenerla in posizione diritta può essere difficile con le levigatrici a nastro. Di conseguenza, potresti finire con cinture strappate che devono essere sostituite spesso. A causa delle limitazioni di spazio, le levigatrici a nastro non sono adatte per avvicinarsi a pareti e altri bordi. Le levigatrici a nastro sono utilizzate al meglio per rimuovere la vernice esterna, colpire punti alti su pavimenti in legno e rimuovere materiale estraneo in legno.

Levigatrice rotativa

Una levigatrice rotativa è una levigatrice, portatile o montata a pavimento, la cui testa gira in tondo. Le levigatrici rotative consentono di avvicinarsi ai bordi e sono sicure da usare su quasi tutti i materiali.

È possibile utilizzare una levigatrice rotativa per levigare pavimenti in legno proprio vicino ai battiscopa, dove altre levigatrici non raggiungeranno. Oppure puoi usare una levigatrice rotativa per levigare il rivestimento fino a una finitura a specchio. Le levigatrici rotative possono sfuggire al controllo, quindi sono le migliori per i fai-da-te esperti.

Drum Sander

Una levigatrice a tamburo è una levigatrice per pavimenti a nastro specializzata. Le levigatrici a tamburo poggiano sul pavimento e vengono spinte tramite una maniglia, proprio come un tosaerba. Troppo costoso per l'acquisto della maggior parte dei proprietari di abitazione, le levigatrici a tamburo sono comunemente disponibili presso i centri di noleggio.

Le levigatrici a tamburo devono essere utilizzate solo per pavimenti in legno massello. Non tentare di utilizzare una levigatrice a tamburo su pavimenti in legno ingegnerizzato o non in legno.

Le levigatrici a tamburo sono così potenti che sono in grado di levigare ogni tipo di materiale che si desidera rimuovere dal pavimento in legno: urti, sgorbie, macchie, vernice, adesivi e mastice. Nota: prima di levigare eventuali adesivi per pavimenti, verificare che non contengano amianto.

Le levigatrici a tamburo sono molto pesanti e richiedono due persone per il trasporto. Se non stai attento, puoi facilmente scavare nel tuo pavimento in legno perché queste macchine sono così potenti. Come le levigatrici a nastro manuali, le levigatrici a tamburo sono difficili da regolare per mantenere le cinghie diritte.

Levigatrice mandrino e levigatrice a disco

Le levigatrici a mandrino e a disco sono macchine montate su tavolo che consentono una maggiore stabilità rispetto alle macchine portatili. Con le levigatrici per mandrini, la carta vetrata è montata su una base a tubo. Con le levigatrici a disco, la carta vetrata è montata su un disco, essenzialmente una versione montata su tavolo della levigatrice orbitale portatile.

Le levigatrici a mandrino e a disco sono ideali per levigare piccoli oggetti per progetti di lavorazione del legno. Può essere difficile controllare il materiale di lavoro su queste levigatrici, ma può essere realizzato con cura e pratica.