5 modi in cui gli ospiti possono essere una parte significativa del tuo matrimonio

Un matrimonio ha bisogno del sostegno e dell'amore di una comunità, ti incoraggia quando stai bene e ti sostiene quando i tempi sono difficili. Questo è uno dei motivi per cui invitiamo gli invitati a partecipare alla nostra cerimonia di nozze - come testimoni ma anche come nostro aiuto nei momenti di bisogno.

Per spingere ulteriormente questo concetto, puoi pianificare di incorporare i tuoi ospiti per aiutarti durante la cerimonia assegnando alcuni ruoli chiave. Guarda cinque tradizioni di matrimonio comuni che dai ai tuoi ospiti per gestirle come parte significativa della cerimonia nuziale.

Il voto di supporto dell'ospite

Proprio come la coppia che presto si sposerà farà un voto, puoi anche chiedere a tutti gli ospiti riuniti di fare un voto. Nella tradizione episcopale, questa è chiamata la dichiarazione di consenso della comunità. Persone di molte fedi hanno usato questa tradizione. Quello che succede è che il ministro o l'officiante chiede agli ospiti riuniti: "Tutti voi testimoni di questi voti faranno tutto il possibile per sostenere questi due e il loro matrimonio">

Una formulazione alternativa per richiedere questo voto della comunità è "La congregazione, per favore, risorga. Un matrimonio ha bisogno del sostegno di una comunità. Come amici e famiglia di questa coppia, prometterai di sostenerli nel loro matrimonio, amarli e incoraggiare il loro amore? per ognuno?" Gli ospiti possono rispondere con "Lo faremo, lo promettiamo o sì".

Questo voto di sostegno della comunità è un sostituto più dolce della frase tradizionale della cerimonia "Se qualcuno di voi ha una ragione per cui questi due non dovrebbero essere sposati, parlate ora o mantenete per sempre la vostra pace".

Inoltre, puoi anche usare questo voto di gruppo o la benedizione come un sostituto dei giorni nostri per dare via la sposa. Invece di una donna (o chiunque sta per sposarsi) viene "regalato" dalla propria famiglia, invece, la famiglia (o tutti gli ospiti) può dare una benedizione al sindacato.

Benedizione degli Anelli

Se hai un piccolo matrimonio, puoi chiedere ai tuoi invitati di benedire le tue fedi nuziali o di darle energia positiva e amore. Consegnali a qualcuno in prima fila e chiedi che vengano fatti passare finché non tornano in primo piano. È meglio se ciò può accadere durante un intervallo musicale. Questo potrebbe non essere pratico se hai più di 50 ospiti. In tal caso, potresti semplicemente chiedere ad alcune persone selezionate di tenere gli anelli e benedirli, poiché passarli nella stanza può richiedere troppo tempo e potresti correre il rischio di perderli.

Cerimonia della candela

Una cerimonia della candela è un altro bel modo di sfruttare l'amore della tua famiglia e dei tuoi amici. È come una cerimonia di candela unitaria, ma invece di unire solo le due famiglie, unisce l'intera stanza.

Ad ogni ospite viene data una candela spenta mentre entrano nella cerimonia. All'ora designata, l'officiante o gli sposi accendono la candela di qualcuno in prima fila. A loro volta, passano la fiamma alla persona accanto a lui o lei, che a sua volta la passa alla persona successiva. Quando la candela di tutti è stata accesa, l'ultima persona passa la fiamma agli sposi, che la usano per accendere una candela centrale.

È meraviglioso farlo proprio prima della processione in modo che i tuoi ospiti non debbano preoccuparsi del pericolo di incendi e gocciolare cera di candela per troppo tempo. E, se si tratta di un evento serale, uscire dalla cerimonia con la vista di tutte quelle candele durante la notte sarà mozzafiato.

Stare in piedi e dare un desiderio

L'officiante dovrebbe informare la folla che ci saranno 10 minuti di riflessione e relativo silenzio. Durante quel periodo, se qualcuno è così commosso, possono alzarsi e esprimere un desiderio per il matrimonio della coppia o semplicemente un'osservazione. Questa usanza si basava originariamente su una cerimonia di nozze quacchera, ma da allora è diventata qualcosa a sé. Puoi ridurre il tempo dedicato a questa attività, in particolare se i tuoi ospiti sembrano particolarmente timidi.

Probabilmente è una buona idea se dici agli ospiti in anticipo di questa parte della loro cerimonia, quindi alcuni possono preparare parole da dire o elaborare pubblicamente il coraggio.

Scambiare la pace

Uno dei modi più semplici per coinvolgere i tuoi ospiti è anche uno dei più belli. Verso la fine della cerimonia, ogni ospite si rivolge ai vicini, saluta e stringe la mano. Potrebbero dire "La pace sia con te" o "Pace e amore".

Sebbene lo scambio di pace non richieda direttamente il loro sostegno, aiuta a formare una comunità e un'interazione umana. E alla fine, è quella comunità che ti supporterà per molti anni a venire.