5 modi per preparare il muro a secco per la pittura

Beaucroft / iStock / Getty Images

La guida definitiva

introduzione
  • Prep & Primer

    • Paint Primer: Guida agli usi di base
    • Vale la pena dipingere e innescare ">
    • Preparare il muro a secco per la pittura
    • Hai bisogno di pulire le pareti ">
    • Paint Taping vs Cutting In
    • Come registrare una stanza
    • Impara la tecnica di taglio
  • Tecniche di pittura

    • Pittura della stanza senza confusione
    • Pareti di vernice spray vs rotolamento
    • Suggerimenti per una migliore verniciatura
    • Dipingi le tue pareti come un professionista
    • Il modo giusto di usare un pennello
    • Dipingere con un rullo
  • FAQs

    • Quanto dura la vernice ">
    • Dovresti dipingere muri o tagliare prima ">
    • Rendi la vernice asciutta più veloce ">
    • Quando rimuovere il nastro di Painter
    • Come pulire i pennelli
  • Nozioni di base sulla vernice

    • Suggerimenti per risparmiare denaro su Paint
    • Comprensione di diversi tipi di vernice
    • Scelta della giusta finitura per interni
    • Vernice VOC bassa vs Nessuna vernice VOC
  • Cosa comprare

    5 modi per preparare il muro a secco per la pittura

    Di Lee Wallender

    Aggiornato il 15/09/19

    Ci sono alcuni progetti di pittura in cui è possibile cavarsela senza prima innescare le superfici, ma dipingere muri a secco nuovi e appena finiti non è uno di questi. Muro a secco fresco e nudo, dove le cuciture nastrate e fangose ​​e i fori di fissaggio sono ancora esposti, richiede davvero qualche forma di priming prima di dipingerlo. Il muro nudo assorbe molta vernice e, se non prepari le superfici, potresti scoprire che stai applicando tre o anche quattro mani di vernice prima che le cuciture fangose ​​smettano di apparire. Se prima si adescano le superfici, è probabile che si riesca a cavarsela con una o due mani di vernice, specialmente se si è abbastanza abili da colorare la mano di fondo.

    Detto questo, innescare il muro a secco non è un compito che devi pensare troppo. Esistono diversi modi semplici per preparare una superficie del wallboard per accettare la vernice.

    Perché è necessario Primer

    Il motivo per cui il nuovo muro a secco appena finito pone un problema è che la superficie presenta tre diverse trame, ognuna con il proprio tasso di assorbimento. Le aree in cui le cuciture nastrate e fangose ​​e i fori delle viti sono stati coperti con un composto di cartongesso (fango) tendono ad assorbire la vernice piuttosto avidamente. La carta per muri a secco levigata - la carta rivolta vicino alle cuciture fangose ​​- ha una superficie sfregata e sfocata che tende anche ad assorbire vigorosamente la vernice. Infine, le superfici di carta comune in cui il muro a secco non è stato completamente graffiato saranno relativamente lisce e lucide e assorbiranno meno vernice.

    Il risultato è che quando dipingi direttamente sul muro nudo e finito, questi diversi tassi di assorbimento ti daranno un aspetto screziato e striato in cui alcune aree "attraversano". Questa irregolarità scompare solo dopo più strati di vernice costosa. A seconda del colore e della lucentezza della vernice, a volte possono essere necessarie tre o anche quattro mani prima che la superficie verniciata sia uniforme.

    Cosa fa Primer / sigillante per cartongesso

    Ci sono due principali virtù nel rivestimento del muro a secco con una qualche forma di primer o sigillante prima della verniciatura:

    • Il colore è equalizzato. Il primer uniforma i colori di base del fango e della carta del muro a secco in modo che i colori della vernice stesi su di esso possano davvero brillare senza interferenze. Con il muro a secco appena finito, avrai due colori di base: il colore della carta (grigio, bianco sporco o verde) e il colore del fango (bianco o bianco sporco). Una mano di primer o anche una vernice di colore neutro a buon mercato farà molto per coprire questi colori. Un primer per muri a secco di qualità migliore (più spesso) o una "vernice nascosta" li coprirà completamente.
    • La porosità è equalizzata. Il primer per cartongesso si impregna in carta, carta sfregata e fango - le aree di diversa porosità - e crea una superficie uniforme a cui la vernice di finitura può aderire. Hai mai visto una parete dipinta da un angolo acuto e visto le giunture finite mostrare attraverso ">

      Primer-sigillante per cartongesso

      Il metodo più comune di innesco del muro a secco è applicare una mano di primer-sigillante progettata per il muro a secco. Diversi produttori affermano con orgoglio il motivo per cui i loro primer sono i migliori, ma sostanzialmente sono praticamente tutti uguali. I sigillanti per fondi a secco sono forme semplicemente economiche di pittura murale con un livello piuttosto insolito di "appiccicosità". Vengono in entrambe le forme a base d'acqua (lattice), nonché a base di olio (alchidico). Inoltre, è possibile scegliere tra sigillanti standard, che sono adatti per pareti perfettamente lisce e ben rifinite, o sigillanti per primer ad alto spessore che possono aiutare a riempire la finitura del muro a secco ruvida o irregolare. I prodotti di alta costruzione costano un po 'di più, ma possono valere la spesa, soprattutto se si sta preparando una superficie del muro a secco che è ruvida.

      Fora primer-sealer di base per cartongesso, ci sono poche ragioni per spendere molto. Anche le linee di vernice piuttosto economiche copriranno abbastanza bene rispetto ai primer di base economici. Dovresti pianificare di spendere non più di $ 7 a $ 15 per gallone di primer di base, non importa quanto costoso sarà la vernice di finitura. I primer ad alto spessore costeranno molto di più: $ 40 o $ 50 al gallone non sono rari.

      Per migliorare la loro capacità di rivestimento, i sigillanti possono essere colorati prima dell'applicazione, in modo che la mano di fondo sia più simile al colore della vernice di finitura che hai scelto. I negozi di vernici possono essere in grado di aggiungere pigmenti al primer sigillante, a volte con un piccolo costo aggiuntivo.

      Vernice piatta economica al lattice

      Se non sei un installatore professionista di muri a secco alla ricerca della perfezione assoluta, allora la vernice piatta in lattice è il tuo biglietto per l'innesco del muro a secco economico. Anche i professionisti a volte optano per una vernice a base di lattice a buon mercato come primer quando la superficie è stata così ben rifinita che la superficie è perfettamente liscia senza difetti.

      La vernice a base di lattice piatta come pre-strato non ha tutte le virtù di sigillanti per primer specifici per il muro a secco, ma è abbastanza buona da soddisfare le esigenze della maggior parte dei proprietari di case. Molti produttori di muri a secco, come USG, raccomandano persino la vernice a base di lattice piatta come un tipo di primer per muri a secco praticabile. Il costo di un gallone di vernice di base piatta in lattice è di solito notevolmente inferiore a una vernice di finitura di alta qualità, forse $ 10 o $ 15 rispetto ai $ 40 o più che potresti pagare per la vernice di finitura.

      Anche qui, puoi tingere la vernice piatta in lattice bianco per abbinare più da vicino il colore di finitura, rendendo più probabili più mani.

      Vernici "nascondenti"

      Prodotti come Super Hide di Benjamin Moore porta questo concetto un ulteriore passo avanti. Questo prodotto è ancora una vernice di lattice piatta, ma è leggermente più spessa e ha migliori proprietà di nascondere il colore rispetto alla normale vernice di lattice. Ci sono molte "vernici per nascondere" sul mercato e ognuna di esse funzionerà altrettanto bene come Super Hide. Assicurati di sceglierne uno compatibile con il muro a secco grezzo. Tuttavia, nascondere le vernici può costare il doppio rispetto alla normale vernice al lattice piatta.

      Skim-Coating con composto a secco

      La rasatura è il processo di utilizzo di un coltello da taping per cartongesso per raschiare, quindi rimuovere immediatamente il composto per cartongesso dal muro a secco grezzo. Il composto rimanente che il tuo coltello non è in grado di raschiare è lo skim-coat.

      Questa è la leggendaria fase di finitura del muro a secco di livello 5 che gli installatori professionisti eseguono per ottenere una perfetta finitura delle pareti. Puoi farlo? Sì, ma è molto più facile per il proprietario di casa medio usare un rullo per applicare altri tipi di primer piuttosto che scremare un'intera stanza o più stanze. Scremare con il fango del muro a secco è qualcosa da provare solo come una sfida o se vuoi affinare le abilità di livello professionale.

      First Coat Primer di USG

      Le pareti con rivestimento a rasatura con mescola per cartongesso sono un modo eccellente per adescare il muro a secco a un costo molto basso, ma tutta quella scrematura è più lavoro che stendere la vernice. First Coat, di USG, porta l'innesco del muro a secco alla sua logica conclusione. Un pittore professionista caratterizza First Coat come un primer che funziona proprio come uno skim coat. Un gallone costa circa $ 25, all'incirca lo stesso di una vernice nascosta.

      La prima mano costa più del lattice piatto, ma è appositamente formulata per l'innesco del muro a secco. Contiene un legante vinilico acrilico e un riempitivo di carbonato di calcio per uniformare le trame di superficie.