Funzione e stile: le basi dell'illuminazione ad incasso

Decorazioni per la casa

Sia che tu stia costruendo una nuova casa o che stia rinnovando una vecchia casa, l'illuminazione ad incasso può essere un elemento chiave sia nella funzione che nello stile dello spazio. L'illuminazione ad incasso offre un aspetto pulito e aerodinamico in una casa. Può aumentare la quantità di luce in una stanza, evidenziare opere d'arte o altre caratteristiche speciali e aprire spazi in modo che appaiano e si sentano più grandi. Ecco alcuni suggerimenti di base su cosa cercare quando si considera l'installazione di illuminazione ad incasso.

Quando utilizzare l'illuminazione ad incasso

Sebbene gli apparecchi ad incasso possano essere installati più facilmente tra i travetti del soffitto di nuovi edifici o importanti progetti di ristrutturazione, alcuni apparecchi da incasso sono progettati specificamente per applicazioni di retrofit e possono scivolare in uno spazio del soffitto esistente attraverso fori realizzati per accogliere il cablaggio. Tuttavia, gli apparecchi scelti devono essere classificati per l'uso vicino all'isolamento (classificazione IC alloggiamento) ogni volta che è presente l'isolamento del soffitto. Quando un soffitto non è isolato, è possibile utilizzare un alloggiamento non IC.

Evitare l'illuminazione ad incasso per soffitti in cemento o con intonaco decorato o delicati dettagli di modanatura. In questi spazi, scegli un lampadario (se nel soffitto è presente una scatola elettrica), applique o lampade da tavolo.

Dove posizionare gli apparecchi da incasso

Segui questi suggerimenti per utilizzare e spaziare al meglio i tuoi apparecchi:

  • Evitare apparecchi di illuminazione ad incasso posizionati troppo vicini tra loro o in file al centro della stanza. Questo tipo di installazione può avere l'aspetto di una pista dell'aeroporto.
  • Abbina le dimensioni dei tuoi apparecchi da incasso a quanto vicini possono essere installati. La regola comune è che gli apparecchi da 4 pollici dovrebbero generalmente essere posizionati ad almeno 4 piedi di distanza e gli apparecchi da 6 pollici a circa 6 piedi di distanza.
  • Centrare gli apparecchi di illuminazione ad incasso di fronte agli oggetti che si desidera illuminare, ad esempio un quadro, uno scaffale per libri o pannelli per tendaggi, e circa da 12 a 18 pollici di fronte a quell'oggetto.
  • Le luci ad incasso utilizzate per l'illuminazione della lettura o delle attività devono essere posizionate con cura in modo che la testa e le spalle non blocchino la luce necessaria.
  • Quando si illumina un oggetto tridimensionale come un camino, una scultura o una composizione floreale con illuminazione ad incasso, è più efficace illuminarlo da due o tre diverse angolazioni.
  • Usa apparecchi di illuminazione ad incasso per il lavaggio delle pareti attorno al perimetro di una piccola stanza per aiutare a "spingere" fuori le pareti e rendere lo spazio più ampio, oppure mirale a una collezione di opere d'arte o fotografie per attirare l'attenzione sul display.
  • Installare apparecchi di illuminazione ad incasso nella parte inferiore dei mobili della cucina. La luce laverà il tuo piano di lavoro con luce focalizzata.

Dimensionamento delle lampade ad incasso

Sia che si scelga apparecchi con tensione di linea standard, alogeni a bassa tensione o apparecchi fluorescenti, le dimensioni di base hanno un diametro di 4, 5 o 6 pollici. Gli apparecchi da 6 pollici possono essere utilizzati in ingressi alti o corridoi a due piani, mentre le dimensioni più piccole da 4 pollici funzionano meglio in spazi più piccoli poiché hanno un aspetto più elegante e contemporaneo con minima intrusione.

extra

Questi dispositivi speciali possono essere utilizzati per effetti specifici:

  • I proiettori orientabili a luce ad incasso per bulbi oculari possono essere rivolti all'opera d'arte come illuminazione d'accento.
  • Coprire le pareti di luce selezionando apparecchi da incasso per wall washer.
  • Scegli i catarifrangenti da incasso quando desideri più luce da un apparecchio o installa i bordi del deflettore bianco o nero per mettere a fuoco e dirigere la luce o ridurre il riverbero.

Tipi di lampadine per illuminazione ad incasso

Quando si seleziona o si installa l'illuminazione ad incasso, sono disponibili diversi tipi di apparecchi e lampadine per esigenze specifiche:

  • Le lampadine a incandescenza sono economiche e buone per il lavaggio della luce generale o delle pareti con l'uso di riflettori. Questi vengono sostituiti con le nuove lampadine ad alta efficienza energetica.
  • Le lampadine a diodi emettitori di luce (LED) sono le luci più efficienti dal punto di vista energetico e hanno una durata molto lunga. Possono anche essere installati in un'apertura di diametro inferiore.
  • Le lampadine alogene offrono una luce bianca pulita e sono disponibili in entrambi i tipi di alluvione e spot nelle dimensioni per adattarsi a dispositivi da 4, 5 o 6 pollici.
  • Le lampadine alogene a bassa tensione hanno una lunga durata e emettono più luce delle lampadine a incandescenza, ma richiedono l'uso di trasformatori e speciali alloggiamenti a bassa tensione.
  • Le lampade fluorescenti compatte (CFL) sono efficienti dal punto di vista energetico ma hanno bisogno di un alimentatore per regolare la corrente.

La forma della lampadina è anche un fattore nella direzione in cui viene emessa la luce, queste sono le abbreviazioni standard:

  • Le lampadine R (riflettore) sono più comuni e hanno una superficie riflettente inclusa sul retro della lampadina, quindi tutta la luce viene emessa verso il basso.
  • Le lampadine BR (riflettore sporgente) si accendono vicino alla base della lampada per emettere più luce verso il basso.
  • Le lampadine PAR (riflettore alluminizzato parabolico) sono sagomate per un raggio più stretto e vengono utilizzate per l'illuminazione d'accento.
  • Le lampadine MR (riflettore sfaccettato) hanno sfaccettature sulla superficie riflettente interna che agiscono per produrre un fascio stretto.

Precauzioni sull'illuminazione ad incasso

Conosci la tua casa e la sua costruzione prima di acquistare qualsiasi componente di illuminazione, poiché ogni installazione sarà unica. Chiedi consiglio a un venditore elettrico esperto su quali parti sono necessarie per il tuo spazio, inclusi cavi speciali, trasformatori, lampadine o alloggiamenti classificati IC. In alcune aree locali, è necessario ottenere i permessi di costruzione per l'aggiornamento o l'installazione di illuminazione ad incasso. Se il progetto è troppo avanzato per le tue capacità, fai installare le tue nuove luci da un elettricista qualificato.