Come posso evitare che i nematodi distruggano le mie piantine?

raleighcityfarm / Flickr / CC BY 2.0

Domanda: Come posso impedire ai lombrichi di distruggere le mie piantine ">

I lombrichi causano quello che può essere considerato il danno più crudele alle tue piante. Dopo aver coagulato i semi e averli visti crescere in piccole piantine robuste, una mattina esci in giardino per trovarli sdraiati sul terreno, come se fossero abbattuti da piccole asce. Questo è un danno rivelatore ai cutworm. Ecco come proteggere le tue piante da questi parassiti.

Risposta: Il modo migliore per proteggere le tue piante dai lombrichi è creare una barriera attorno a loro. I nematodi sono i più pericolosi durante le prime settimane di vita all'aperto di una pianta, quando gli steli appena emersi sono ancora molto teneri. Se hai piantato Brassiche (cavolfiori, broccoli, cavoli, ecc.) Sono più suscettibili ai lombrichi. Cercando di mettere delle barriere intorno alle piantine non appena le pianti, puoi assicurarti che le tue piante saranno protette.

Quale tipo di barriera dovresti usare? Uno dei più semplici è un rotolo di carta igienica o di carta assorbente, tagliato in pezzi da due a tre pollici. Fai scivolare l'anello di cartone sulle tue piante e assicurati che almeno mezzo pollice circa sia sotto la superficie del terreno. Alla fine, questi inizieranno a cadere a pezzi, ma a quel punto, la tua pianta sarà troppo grande perché i lombrichi possano fare danni.

Un'altra buona opzione è quella di utilizzare una striscia larga tre pollici di tagboard o cartone leggero, e formare un anello. Mettilo di nuovo intorno alla tua piantina, seppellendone una parte nel terreno.