Come pulire un diffusore di olio essenziale

I diffusori di olio essenziale usano una fonte di calore per abbattere i componenti degli olii essenziali per riempire una stanza di profumo. Gli oli possono aggiungere un'atmosfera calma e rilassante o creare una sferzata di energia negli spazi di lavoro, tutto a seconda del tipo di olio utilizzato. Per far funzionare al meglio qualsiasi diffusore, è indispensabile una pulizia regolare.

Quanto spesso pulire un diffusore di olio essenziale

Idealmente, un diffusore dovrebbe essere risciacquato dopo ogni utilizzo, soprattutto se si stanno cambiando i profumi dell'olio. Quindi, a seconda della frequenza con cui viene utilizzato il diffusore, dovrebbe essere pulito a fondo almeno una volta al mese per rimuovere la polvere e l'accumulo che influiscono sul suo funzionamento.

Mancia

Ogni marca e stile del diffusore di olio essenziale è leggermente diverso, quindi prima della tua prima pulizia prenditi del tempo per leggere il manuale per istruzioni specifiche. Non si desidera rischiare di annullare una garanzia non seguendo le istruzioni. Se hai perso il manuale, vai online per istruzioni o chiama il servizio clienti.

Quello che ti serve

Supplies

  • Detersivo per piatti completamente naturale
  • acqua
  • Strofinare l'alcool

Utensili

  • Morbido panno in cotone o microfibra
  • Batuffolo di cotone

Come pulire un diffusore di olio essenziale dopo ogni utilizzo

  1. Scollegare il diffusore

    Non pulire mai un diffusore o qualsiasi piccolo apparecchio mentre è ancora acceso e collegato a una fonte di alimentazione.

  2. Svuota e pulisci il serbatoio

    Versare l'eventuale miscela di acqua e olio che rimane nel serbatoio del diffusore. L'acqua che viene lasciata in piedi per un certo periodo di tempo può sviluppare spore di muffa e muffa.

    Inumidire un panno morbido con acqua semplice e punteggiare con una piccola quantità di detersivo per piatti tutto naturale. Utilizzare il panno per pulire il serbatoio dell'acqua. Risciacquare il serbatoio pulito con acqua semplice e asciugare completamente.

  3. Pulire la piastra o il chip ad ultrasuoni

    La piastra o il chip ad ultrasuoni suddivide gli oli in molecole di base e quindi utilizza l'acqua come meccanismo di trasferimento per disperderli nell'aria. Quello che sembra vapore è causato dalle vibrazioni ultrasoniche che causano la separazione delle molecole di olio e creano una nebbia ultra fine.

    Per funzionare correttamente, il chip ad ultrasuoni deve essere pulito regolarmente. Immergi semplicemente un bastoncino di cotone in alcool e strofinalo sul truciolo per rimuovere l'accumulo di olio in eccesso.

  4. Rimontare il diffusore

Dopo aver riassemblato il diffusore, è pronto per essere ricaricato e riutilizzato.

Come pulire a fondo un diffusore di olio essenziale

Almeno mensilmente, il diffusore dovrebbe essere sottoposto a una pulizia approfondita per mantenerlo a un livello ottimale.

Di cosa avrai bisogno

Supplies

  • acqua
  • Aceto bianco distillato
  • Strofinare l'alcool

Utensili

  • Tessuto morbido
  • Batuffolo di cotone
  1. Svuotare qualsiasi acqua stagnante

    Prima di effettuare una pulizia profonda del diffusore, scollegare l'apparecchio e svuotare l'acqua stagnante e gli olii essenziali. Non immergere mai alcuna parte del diffusore in acqua o immettere l'umidità in eccesso nei pulsanti di controllo.

  2. Riempi il diffusore con la soluzione detergente

    Riempi il diffusore con acqua naturale per circa metà pieno. Aggiungi 10 gocce di aceto bianco distillato per aiutare a pulire e disinfettare il serbatoio.

    Non utilizzare altri tipi di aceto o detergenti nel serbatoio.

  3. Esegui il diffusore

    Collegare il diffusore e lasciarlo funzionare per 10-15 minuti. Ciò darà all'aceto e alla soluzione acquosa il tempo di tagliare eventuali oli accumulati nel serbatoio.

  4. Scollegare e svuotare il serbatoio

    Scollegare il diffusore e svuotare la soluzione di aceto e acqua. Utilizzare un panno morbido per pulire e asciugare il serbatoio.

  5. Pulire il chip ad ultrasuoni

    Pulire il chip o la piastra a ultrasuoni con un bastoncino di cotone imbevuto di alcool per assicurarsi che sia completamente pulito e privo di olio.

  6. Pulisci l'esterno

Con il diffusore ancora scollegato, utilizzare un panno inumidito con acqua normale per pulire l'esterno dell'apparecchio. Rimontare il diffusore ed è pronto per l'uso successivo.

Risoluzione dei problemi relativi al diffusore

Se il diffusore non funziona correttamente, una semplice pulizia potrebbe risolvere il problema. In caso contrario, prova questi suggerimenti:

Nessuna luce di alimentazione

  • Verificare che la spina sia completamente collegata alla presa elettrica.
  • Controllare l'alimentazione alla presa elettrica.
  • Assicurarsi che il diffusore sia riempito con acqua al livello corretto.
  • Svuotare il diffusore e lasciarlo asciugare per almeno 24 ore, riempire e riprovare.

Bassa diffusione

  • Controlla i livelli dell'acqua. L'acqua potrebbe essere troppo bassa.
  • Pulire la piastra a ultrasuoni e l'uscita di dispersione e rimuovere l'accumulo di olio

Il diffusore è caldo al tatto

  • Verificare che i livelli dell'acqua non siano troppo alti.
  • Scollegare e svuotare il serbatoio. Lasciare raffreddare il diffusore e riempirlo correttamente.
  • Verificare che l'ingresso della ventola non sia ostruito o sporco.