Come pulire la muffa dal legno

Le spore di muffa e muffa ci circondano. Aggiungi un po 'di calore e umidità e una colonia di funghi inizierà a crescere su tessuti, scarpe, pareti, malta da bagno e legno nudo o dipinto.

Il tipo più comune di muffa trovato nelle case è la muffa. La muffa è uno stampo superficiale che cresce in luoghi caldi e umidi come scantinati, lavanderie e portici ombreggiati. La muffa inizia come una colonia polverosa grigia o bianca e alla fine diventa nera o marrone. Per verificare se il legno è coperto di muffa o solo sporco, tamponare la macchia con un batuffolo di cotone imbevuto di candeggina per uso domestico. Se la macchia si schiarisce o scompare dopo due o tre minuti, è muffa. Altrimenti, probabilmente è solo sporcizia.

La muffa può scolorire e danneggiare lentamente le superfici in legno, ma ci sono muffe molto più pericolose che possono danneggiare la struttura della tua casa. Se è visibile uno stampo nero o verde sfocato o viscoso e il muro a secco o il legno sottostante sono morbidi o si sbriciolano, c'è una putrefazione irreversibile e le superfici danneggiate devono essere rimosse immediatamente.

Mancia

Come si determina se è necessario assumere un professionista "> assumendo un professionista.

Gli esperti raccomandano che se la muffa copre 10 o più piedi quadrati della superficie del legno, un dispositivo di rimozione professionale dovrebbe occuparsi del problema. Quando sono interessate aree estese, potrebbe essere necessario sostituire il legno e smaltire correttamente il legno infestato. I dipartimenti locali di sanità pubblica possono offrire consigli sui test delle muffe e indirizzarti a un esperto nella rimozione di muffe.


Quanto spesso pulire la muffa dal legno

Al primo segno di muffa o muffa, le superfici in legno devono essere pulite immediatamente. Per i mobili da esterno in legno, i ponti e i rivestimenti in climi umidi, si consiglia di effettuare almeno una pulizia annuale con un mitecida.

Come pulire la muffa dal legno

Prima di iniziare questo progetto, assicurati di indossare una maschera, una camicia a maniche lunghe e pantaloni lunghi per proteggerti. Se possibile, portare il legno infestato da muffe all'esterno durante la pulizia per prevenire la diffusione di spore in altre aree. Per pareti e pavimenti interni, chiudere le porte o utilizzare teli di plastica per proteggere altre aree.

Di cosa avrai bisogno

Supplies

  • Detersivo per piatti
  • Candeggina
  • acqua
  • Carta vetrata
  • Macchia di legno (opzionale)

Utensili

  • Maschera d'aria protettiva
  • Guanti di gomma
  • Occhiali protettivi
  • Vuoto con filtro HEPA
  • Pennello a setole morbide
  • Spugna
  • Tessuto morbido
  1. Indossare indumenti protettivi

    Indossa gli indumenti protettivi, la maschera per l'aria e gli occhiali prima di iniziare la pulizia. Indossa abiti vecchi perché schizzi di candeggina causeranno macchie che non possono essere rimosse.

  2. Aspirare lo stampo dalla superficie del legno

    Si consiglia un vuoto con un filtro HEPA per catturare il maggior numero possibile di spore di muffa. Quando tutto lo stampo visibile viene rimosso, svuotare e pulire il contenitore della polvere o rimuovere il sacchetto per aspirapolvere all'esterno e sigillare il contenuto in un sacchetto di plastica prima di gettarlo nel cestino.

  3. Lavare il legno sigillato o verniciato

    Se lo stampo è cresciuto su legno dipinto come una porta interna o una finitura in legno sigillato come pavimenti, inizia lavando con un detergente liquido per piatti e una soluzione di acqua. Mescola un cucchiaio di detersivo con un litro d'acqua. Usa un pennello a setole morbide per strofinare la superficie. Cerca di non saturare il legno, usa una spugna per rimuovere l'acqua in eccesso mentre pulisci.

  4. Spritz Con Aceto Bianco Distillato

    Per una piccola quantità di crescita della muffa che non ha lasciato macchie gravi o penetrato nel legno, l'aceto bianco distillato può uccidere le spore. Usa un flacone spray per appannare leggermente il legno con l'aceto. Lasciare che l'aceto rimanga e si asciughi all'aria sulla superficie per almeno un'ora. Se non sono presenti macchie, lucidare la superficie con un panno morbido.

  5. Usa candeggina al cloro per macchie di muffa dura

    Se lo stampo è estremamente pesante e ha lasciato delle macchie dopo aver usato l'aceto, è tempo di una soluzione più forte. Questo dovrebbe essere utilizzato anche su aree di legno non sigillato come ponti esterni. Mescola una soluzione di un cucchiaio di detersivo per piatti, 1/2 tazza di candeggina e una tazza di acqua calda. Applicare la miscela sulla zona macchiata con un pennello a setole morbide e lasciare asciugare all'aria. Terminare lucidando con un panno morbido.

  6. Cosa fare se la muffa persiste

Se le macchie di muffa rimangono, la superficie del legno dovrà essere levigata per rimuovere le spore che sono penetrate in profondità nel legno. Se non si ha familiarità con la levigatura o la rifinitura del legno, porre domande in un negozio di articoli per la casa sulla grana della carta vetrata giusta da utilizzare per la propria situazione.

Dopo aver levigato e aspirato tutta la graniglia, il legno deve essere rifinito o sigillato per aiutare a prevenire danni futuri.