Come congelare erbe fresche

In questo articolo Espandi
  • Quando congelare le erbe fresche
  • Metriche del progetto
  • Cosa ti servirà
  • Istruzioni
  • Suggerimenti per il congelamento di erbe fresche
Torna in cima

Congelare le erbe fresche dal tuo giardino offre un modo per estendere la generosità estiva per tutta la stagione. E mentre asciugare le erbe rende un metodo di conservazione un po 'più semplice, le erbe con un alto contenuto di acqua possono marcire o ammuffire prima che si secchino. Quindi, per le erbe come basilico, erba cipollina, menta, aneto e coriandolo, il congelamento è un'opzione migliore. Nel processo di congelamento, le erbe diventano molli, ma gli oli essenziali mantengono intatto il loro sapore per diversi mesi. A differenza delle erbe essiccate, in cui il sapore si concentra maggiormente all'essiccazione, le erbe congelate possono essere utilizzate nella stessa proporzione di quelle fresche. Una volta scongelati, usa le erbe congelate per ravvivare una salsa di pasta, un chimichurri o per un condimento su pollo arrosto, maiale o manzo.

10 devono avere erbe culinarie per il giardino

Quando congelare le erbe fresche

Durante l'alta estate, la maggior parte dei giardinieri si trova con più erbe di quante ne possano usare. Tuttavia, per mantenere la proliferazione della pianta, le erbe devono essere regolarmente raccolte prima di andare a seminare, a volte richiedono il taglio di bushel pieno. È in questo momento che i metodi di conservazione sono utili. Per il miglior gusto, raccogli e congela le erbe nel mezzo dell'estate quando la pianta raggiunge il suo apice (a luglio per la maggior parte delle regioni in crescita). E nota, le erbe raccolte al mattino hanno il sapore più intenso. Alla fine dell'estate o all'inizio dell'autunno, tirare le erbe annuali dalla radice e tagliare le erbe perenni a un terzo delle loro dimensioni, congelandole per l'uso invernale.

Metriche del progetto

Orario di lavoro : da 1 a 2 ore
Tempo totale : 5 ore o più

Cosa ti servirà

Attrezzature / Strumenti

  • Forbici
  • Foglio di biscotti
  • Vassoi per cubetti di ghiaccio

materiale

  • Carta cerata o involucro di plastica
  • Borse per alimenti con cerniera
  • Asciugamani di carta o un filatore di lattuga

Istruzioni

Congelamento di erbe fresche come foglie individuali

Congelare le erbe come singole foglie richiede un po 'più di tempo in anticipo per separare ogni foglia. Tuttavia, quando arriva il momento di cucinare con loro, le erbe sono facili da misurare e possono essere utilizzate quasi in modo identico alle erbe tagliate fresche. Inoltre, le erbe conservate in sacchetti con cerniera occupano meno spazio nel congelatore.

  1. Quando erbe come basilico, menta, salvia e coriandolo sono al culmine (e appena prima della fioritura), tagliare la parte superiore delle foglie da ogni gambo, lasciando intatti almeno i due terzi della pianta.

  2. Distribuire le singole foglie su una teglia o un piccolo vassoio per congelatore. Assicurati che le foglie siano posizionate il più piatte possibile con spazio tra le due. Le foglie sovrapposte formano un mattone difficile da gestire quando congelate.

  3. Coprire e posizionare il vassoio di foglie con carta cerata (preferita) o pellicola trasparente. Il rivestimento mantiene le foglie pulite e impedisce loro di cadere dal vassoio.

  4. Congelare le erbe per almeno due ore o durante la notte.

  5. Quando le foglie sono congelate, rimuoverle dal vassoio, metterle in sacchetti con cerniera e rimetterle nel congelatore. Se congelate singolarmente, le foglie non si fondono insieme nel sacchetto. Etichettare ciascun contenitore per uso futuro.

Congelamento di erbe fresche come cubetti di ghiaccio

Il congelamento delle erbe a cubetti occupa più spazio nel congelatore rispetto al congelamento delle singole foglie, ma il risultato produce porzioni preporzionate pronte per essere gettate in una salsa. Tuttavia, se la tua ricetta richiede una dimensione inferiore alla tua porzione, dovrai scongelare e porzionare un cubo.

  1. Raccogli le erbe con lo stesso metodo usato per congelare le singole foglie tagliando un terzo e lasciando intatti i due terzi della pianta.

  2. Esegui gli steli di erbe sotto l'acqua fredda e scrollati di dosso l'umidità in eccesso. Metterli tra due tovaglioli di carta e asciugarli. In alternativa, posizionare le erbe in un filatore di lattuga e girare fino a secco. Fai attenzione a rimuovere quasi tutta l'acqua prima del congelamento, quindi togli le foglie da ogni gambo.

  3. Certo, puoi congelare le foglie intere, ma tagliare e misurarle in anticipo ti consente di incorporarle facilmente in una ricetta. Per risultati ottimali, sciacquare le erbe, asciugarle con salviette di carta e tritarle. Quindi, aggiungi un cucchiaio per ogni spazio in un vassoio per cubetti di ghiaccio.

  4. Una volta misurate e suddivise le erbe, riempire il vassoio fino a metà pieno d'acqua. Assicurati che tutte le foglie siano immerse nell'acqua e congelate per almeno un'ora. Una volta congelati i cubetti di ghiaccio, riempire ogni vassoio con acqua. Riposizionare il vassoio nel congelatore per congelare il solido.

  5. Quando sei pronto per usare le tue erbe in una ricetta, aggiungi semplicemente il numero di cubetti di ghiaccio pre-porzionati richiesti dal tuo piatto.

Suggerimenti per il congelamento di erbe fresche

Per entrambi i metodi di congelamento, assicurati di raccogliere le foglie più sane. Evita di usare le foglie più vecchie sul fondo della pianta, le foglie marroni o le foglie masticate dagli insetti. Il sapore marginale di foglie vecchie o danneggiate non vale lo sforzo di congelarle.

Se stai congelando singole foglie e hai spazio minimo nel tuo congelatore, elaborale in lotti più piccoli o usa invece piatti di carta impilati l'uno sull'altro. Le erbe non occuperanno così tanto spazio nel congelatore in questo modo.

Le erbe con steli legnosi come origano, rosmarino e timo contengono meno contenuto di acqua, è meglio asciugare che congelare.

Il metodo migliore per essiccare e conservare erbe fresche