Come coltivare le pesche dal seme

In questo articolo Espandi
  • Scegli una varietà da coltivare
  • Pulisci il seme
  • Effettuare un trattamento a freddo
  • Pianta il seme di pesca
  • Aspetta la germinazione
  • Il processo post-germoglio
Torna in cima

Un pesco maturo è una bella aggiunta a qualsiasi paesaggio. I lussureggianti fiori rosa sono molto ornamentali in primavera e i frutti estivi creano anticipazioni per molte deliziose torte, calzolai e conserve a venire. I giovani alberelli di pesco possono costare da $ 25 in su, ma se sei paziente, puoi trasformare la tua merenda alla pesca in un futuro albero da frutto. Piantare semi di pesca non produrrà un albero identico alla pianta madre che ha prodotto la pesca che hai mangiato, ma l'albero che ne risulta potrebbe essere una piantina adatta con caratteristiche persino migliori della pianta madre.

Questi 19 alberi e arbusti provengono dal genere Prunus

Scegli una varietà di pesca da coltivare

Ti è piaciuta la pesca più dolce che tu abbia mai assaggiato nella fattoria di un amico. Perché non puoi piantare quella fossa e coltivare lo stesso tipo di pesca "> usa i metodi di innesto per attaccare una varietà desiderata su un portainnesto madre, permettendo loro di controllare il tipo di pesche che crescono. Coltivando un seme di pesca, potresti finire con un albero più o meno vigoroso, saporito o freddo rispetto ai genitori. Abbraccia questo risultato incerto come parte divertente del processo.

Pulisci il seme di pesca

A differenza di germogliare una fossa di avocado, dove puoi semplicemente sospendere la fossa sull'acqua, i semi di pesca richiedono una preparazione speciale prima di piantare. In natura, quando le pesche mature cadono a terra e si decompongono, alcuni semi finiscono per germogliare, mentre altri soccombono alla muffa e alla muffa. Volete migliori probabilità rispetto alla natura, quindi dovreste pulire e trattare i vostri semi per prevenire la crescita di muffe.

Strofina con cura ogni frutto che si aggrappa alla fossa con uno spazzolino asciutto e morbido. Immergi il seme in una soluzione di candeggina con 10 parti di acqua e una parte di candeggina. Lasciare asciugare il seme all'aria, quindi applicare un fungicida al seme per inibire ulteriormente la crescita della muffa.

Effettuare un trattamento a freddo per il seme di pesca

Madre Natura offre un trattamento a freddo per i semi di pesca che consente all'embrione di svilupparsi e maturare prima che possa verificarsi la germinazione. Devi fornire le stesse condizioni per far germogliare il tuo seme. Molti semi di frutta richiedono questo periodo freddo, ma le pesche hanno bisogno di uno dei trattamenti più lunghi, circa quattro mesi. La temperatura ideale per questo trattamento è compresa tra 35 e 50 gradi, quindi il frigorifero è perfetto. Tieni i semi di pesca separati dagli altri prodotti nel frigorifero, che possono emettere gas etilenico che può avere un effetto negativo sulla vitalità del seme.

Pianta il seme di pesca

La copertura profondamente rugosa che vedi su una buca di pesca in realtà non fa parte del seme. Questo rivestimento, chiamato endocarpo, avvolge il seme, che è liscio. Rompere delicatamente l'endocarpo con uno schiaccianoci o alcune pinze è opzionale e accelererà la germinazione.

L'uso di un mix di coltivazione di alta qualità assicurerà che il tuo seme di pesca abbia il miglior inizio. Una miscela sterile senza terriccio, muschio di sfagno o vermiculite sono tutti mezzi di coltura adatti per un seme di pesca. Scegli un grande contenitore alto almeno 12 pollici per consentire lo sviluppo della radice del rubinetto. Pianta il seme in profondità di un pollice e mantienilo umido. Ora che il tuo seme ha completato la sua fredda dormienza, puoi metterlo in un ambiente caldo per incoraggiare la germinazione.

Aspetta la germinazione

A seconda che si sia rotto l'endocarpo, la germinazione avrà luogo tra le quattro e le sei settimane. La radice del tocco emergerà prima che appaia la crescita superiore. Le prime foglie ad apparire saranno le foglie dei semi, o cotiledoni.

Il mio seme di pesca germogliato, e adesso?

Dopo che i tuoi pesco sono germogliati, è importante acclimatare la pianta all'aperto per prepararla al trapianto, poiché presto supererà il suo contenitore. Dopo che la piantina di pesca ha almeno due serie di foglie vere, quando è passato tutto il pericolo di gelo, posizionalo all'aperto in un'area protetta per due ore. Il giorno seguente, posizionalo all'aperto per tre ore. Aggiungi un'ora ogni giorno, fino a quando la pianta di pesca non è abituata al sole, al vento e alle temperature esterne.

Scegli un sito per la tua pesca con pieno sole e ottimo drenaggio. Scava una buca abbastanza in profondità per accogliere la radice del rubinetto della pianta di pesca senza danneggiarla. Mantieni il tuo pesco moderatamente umido durante la sua prima stagione di crescita. L'alberello impiegherà circa tre anni per raggiungere la maturità, quando sarà in grado di produrre fiori e frutti.

Come potare i peschi