Come dipingere un bagno nel modo giusto

Dipingere un soggiorno o una camera da letto è un progetto familiare per la maggior parte dei proprietari di case fai-da-te. Con il minimo sforzo, puoi ottenere un fantastico guadagno. Ma dipingere il bagno è un po 'diverso rispetto a dipingere altre aree della casa. I bagni sono piccoli, pieni d'acqua proveniente da varie fonti e ricevono un uso intenso. Per ottenere risultati meravigliosi, è importante prestare particolare attenzione a tutti gli aspetti della pittura del bagno, dalla preparazione della superficie e dalle scelte di colore al processo di pittura e al follow-up.

Metriche del progetto

  • Orario di lavoro: 6 ore (per un piccolo bagno)
  • Tempo totale: 8 ore
  • Livello di abilità: principiante
  • Costo dei materiali: da $ 50 a $ 100

Strumenti e materiali di cui avrai bisogno

  • Vernice interna al lattice
  • Rullo per dipingere
  • Copertura del rullo
  • Spazzola per ante da 2 pollici
  • Vassoio di vernice e liner
  • Nastro del pittore
  • Teli di plastica
  • Cacciavite a testa piatta e a croce

Istruzioni

Usa la migliore vernice per il bagno

I bagni sono luoghi bagnati e l'acqua finirà per dipingere, non importa quanto duramente cerchi di evitarlo. Alcuni produttori di vernici vendono ciò che chiamano vernice per il bagno: una vernice che ha sia agenti inibitori della muffa che una superficie migliore per resistere all'umidità.

Anche se non desideri acquistare vernici speciali per il bagno, potresti voler spendere un po 'di più per una marca di vernice di qualità. Alcune delle vernici più economiche hanno lo stesso trucco dei pigmenti delle vernici più costose, ma hanno meno solidi. I solidi sono il prodotto fisico che si asciuga per formare lo strato protettivo in acrilico-lattice sulla parete. Spesso paga acquistare una vernice migliore (e spesso più costosa), in modo che più solidi vengano depositati sulla parete del bagno per una maggiore durata.

La prossima volta che guardi la piastrella della doccia, nota che la superficie della piastrella è lucida. Lucenti più lucidi tendono a fare un lavoro migliore nel respingere l'umidità e i detriti rispetto a lucenti più lisce.

Se hai il muro a secco nella parte superiore nell'area della doccia o della vasca, scegli una vernice più lucida. Le aree a minor consumo di acqua necessitano almeno di lucenti di vernice satinata o a guscio d'uovo. Scegli lucenti semi-lucidi o lucidi per il soffitto del bagno. Le lucentezze piatte o opache possono sviluppare strisce d'acqua e non sono consigliate per i bagni.

Calcola la quantità di vernice necessaria per la tua stanza.

Scegli un colore appropriato per il bagno

I colori scuri e pesanti in piccoli spazi possono far sentire claustrofobico l'utente. Se dovessi scegliere automaticamente quel classico colore da bagno, il bianco "> arioso, i colori luminosi della stanza da bagno come l'azzurro o il giallo chiaro funzionano bene. Dato che i colori più scuri rendono gli spazi più piccoli, qualsiasi tipo di colore più chiaro sarà un miglioramento.

Tuttavia, questo non è un editto rivestito di ferro. Per far funzionare i colori più scuri nei bagni, includi altri elementi che lievitano la pesante sensazione che i colori scuri generano. I lavelli lucidi, riflettenti cromati o in ottone o le maniglie dei mobili aggiungono stelle luminose alla luce negli spazi bui. Inoltre, assicurati che l'illuminazione del tuo bagno sia adeguata sia per lo spazio che per la tavolozza dei colori.

Pulire accuratamente le superfici da verniciare

La schiuma di sapone e altre sostanze incorporate sulle superfici possono interferire seriamente con il lavoro di verniciatura. In altre aree della casa, a volte è possibile scorrere senza pulire le pareti. In particolare, le sale da pranzo e le camere da letto di solito hanno solo bisogno di una leggera spolverata.

Ma in bagno è fondamentale pulire le pareti. La schiuma di sapone attorno alla vasca e ai bordi della doccia può far staccare il tuo bel lavoro di pittura. E questo è se riesci persino a far aderire la vernice in primo luogo. Il fosfato trisodico, o TSP, potrebbe essere considerato un prodotto per la pulizia miracoloso perché è così economico, pulisce la sporcizia e non compromette il lavoro di verniciatura.

Rimuovere il serbatoio del WC

È estremamente difficile dipingere attorno ai serbatoi dei servizi igienici e fare un buon lavoro. In particolare, il problema è che la stretta crepa tra il serbatoio e il muro. Lo spazio è così piccolo, devi applicare meticolosamente il film di mascheratura del pittore e il nastro del pittore attorno al serbatoio, quindi tamponare ripetutamente il pennello in quella zona per ottenere un colore solido. Invece di aggirare l'ostruzione, la mossa migliore è rimuovere l'ostruzione.

Rimuovere il serbatoio del water può sembrare disordinato e difficile, ma non lo è. I servizi igienici sono in genere suddivisi in due sezioni: il serbatoio superiore e il sedile inferiore. La sezione disordinata è la sede e quella sezione non verrà rimossa. Chiudere la fornitura di acqua alla base della toilette, sciacquare la toilette per espellere tutta l'acqua, quindi rimuovere il serbatoio con un paio di vecchi asciugamani sul pavimento per raccogliere il deflusso.

Rimuovere tutti gli altri ostacoli

Rimuovi le piastre a parete, gli specchi, le griglie di sfiato dello scarico del bagno, i portasciugamani e tutti gli altri elementi che puoi rimuovere in modo relativamente semplice.

Aree di copertura che non verranno dipinte

Togliere il soffitto, il rivestimento, la cornice della vasca, il backsplash e altre aree che non verranno verniciate. Drape drappeggi sopra la toeletta del bagno, il lavandino, lo specchio e il pavimento.

Tagliare nella vernice

Con il pennello per fusciacca da 2 pollici, dipingi contro il nastro del pittore in tutte le aree. Mantieni il pennello abbastanza asciutto quando dipingi contro il nastro per evitare gocciolamenti.

Dipingere con il rullo

Montare la copertura del rullo sul telaio del rullo. Apri il barattolo di vernice e versa la vernice nel serbatoio inferiore del vassoio della vernice. Gocciola generosamente la copertura del rullo nella vernice, quindi stendila completamente nella parte superiore del vassoio della vernice.

Dipingi un'area quadrata di circa 2 piedi per 2 piedi con una forma a W, quindi riempi le aree vuote della forma a W. Spostati in un'area adiacente, assicurandoti di lavorare su un bordo bagnato.

Dipingi una seconda mano

Attendere almeno due ore affinché la vernice si indurisca completamente. In condizioni fredde o bagnate, la vernice impiegherà più tempo ad asciugarsi.

Ripeti il ​​processo di verniciatura precedente. Inizia tagliando la vernice, quindi passa a stendere le pareti.

Pulisci e finisci

Rimuovi il nastro del pittore dopo che la vernice si è asciugata. Rimuovere i panni di protezione, smaltendo correttamente eventuali fogli di plastica. Sostituisci i frontalini, il serbatoio del water, i portasciugamani e qualsiasi altro ostacolo rimosso in precedenza.