Come proteggere le piante e gli alberi del deserto dal gelo

Anche i climi più caldi del deserto possono sperimentare il gelo ad un certo punto durante l'anno. Se non vengono prese precauzioni, le temperature notturne che scendono al gelo e al di sotto possono danneggiare alberi e piante. Per i deserti negli Stati Uniti, le basse temperature potenzialmente dannose possono iniziare già da novembre e continuare fino a febbraio o persino a marzo.

Se ti prendi il tempo per prepararti, le tue piante e alberi possono prevalere dopo le temperature più basse del deserto. I seguenti suggerimenti aiuteranno a proteggere il tuo giardino dalle notti gelide.

Conosci le tue piante

È essenziale sapere quali piante del tuo giardino possono essere facilmente danneggiate dalle basse temperature. Alcune delle piante del deserto sensibili al gelo più comuni sono la buganvillea, l'ibisco, la prugna natale, il caprifoglio del capo e l'uccello rosso del paradiso. Anche gli alberi di agrumi e le piante di cactus non autoctone possono essere a rischio. Se le tue piante sono nuove o in crescita attiva, probabilmente hanno bisogno della protezione antigelo.

Utilizza posizioni strategiche

Pianta piante sensibili al gelo nei luoghi più favorevoli per ridurre al minimo il rischio di danni. Alcuni punti ideali includono vicino alla piscina, ai lati sud o ovest della proprietà, vicino ad aree che trattengono il calore come muri di cemento o sotto sporgenze del tetto, grondaie ed estensioni del patio (ma non in piena ombra).

Prendi una temperatura accurata

Diverse parti del deserto possono sperimentare temperature più basse, a seconda dell'altitudine e della quantità di cemento nella zona. Se vivi in ​​una zona più rurale, usa un termometro esterno e confronta la tua temperatura effettiva con la città più vicina. Se sai che il tuo termometro legge quattro gradi più in basso, sarai pronto per il gelo, anche se le previsioni nelle vicinanze richiedono un minimo di 35 gradi Fahrenheit.

Copri le tue piante

Per proteggere le tue piante e alberi dai danni del gelo, devono essere coperti. Utilizzare sacchetti o scatole di carta su coperture o fiori delicati. Per alberi e arbusti, i migliori materiali di copertura includono fogli, coperte leggere o tela. A tale scopo i negozi di ferramenta vendono grandi fogli di tessuto leggero e poroso. Se hai bisogno di acquistarli, non aspettare fino al primo gelo, perché si esauriscono rapidamente. Puoi anche provare ad acquistare lenzuola nei negozi dell'usato.

Evitare di coprire con un panno di plastica o pesante

La plastica intrappola l'umidità sotto il telo e danneggia la pianta. Anche le coperte pesanti sono inefficaci: quando assorbono l'umidità, possono diventare molto pesanti e rompere o addirittura appiattire i rami.

Prestare attenzione quando si copre

Assicurati che la tua copertura tocchi il terreno in quanto ciò aiuta a trattenere tutto il calore sotto il panno. Quando possibile, cerca di evitare di toccare le foglie con il materiale e cerca di drappeggiare sui rami.

Proteggi gli alberi di agrumi

Gli agrumi che non hanno ancora raggiunto la maturità, e in particolare i tigli e i limoni, hanno bisogno di protezione dal gelo. Può essere difficile coprire alberi di grandi dimensioni, ma vale la pena fare il meglio che puoi. A meno che non si verifichi un gelo molto intenso, un agrume maturo tornerà molto probabilmente dall'esposizione al gelo la primavera successiva.

Continua ad annaffiare le tue piante

Il terreno umido assorbe il calore durante il giorno. In inverno, innaffia sempre le tue piante e alberi al mattino. In questo modo, le foglie saranno asciutte quando inizia a fare freddo di notte. Come sempre, non sull'acqua.

Non correre a scoprire

Cerca di astenersi dal rimuovere le coperture di gelo di piante e alberi se è ancora buio, e preferibilmente non fino a tarda mattinata il giorno successivo. Alcune delle temperature più fredde sono appena dopo l'alba.

Resisti alla potatura fino alla primavera

Se il gelo arriva alla tua pianta, non rimuovere subito le parti danneggiate. Potrebbero sembrare malsani per un paio di mesi, ma quei rami e foglie morti proteggono la parte della pianta che è ancora viva. Puoi potare le piante danneggiate dal gelo in primavera. I giardinieri del deserto dovranno anche sapere quando potare e quando lasciare da sole le piante.

Quando si tratta di notti fredde e gelate, è meglio fare qualcosa per le tue piante che niente. Se conosci i nomi delle tue piante, puoi cercarle su Desert-Tropicals.com per istruzioni di cura più specifiche.