Come usare un panno di contrasto per pulire una superficie

La polvere è uno dei maggiori nemici di un impeccabile lavoro di verniciatura. A colpo d'occhio, il tuo materiale di pittura può sembrare pulito e pronto per l'uso. Ma quando ci si passa sopra un dito o una manica della camicia, si ottiene una storia completamente diversa: una foschia grigia o addirittura nera di polvere che ricopre l'intera superficie.

Se hai usato un aspirapolvere o stracci di cotone per pulire le superfici prima di dipingere, potresti sapere che questi strumenti rimuovono gran parte della polvere, ma non tutta. La prima volta che usi un panno per tack, rimarrai stupito di quanto rimuova accuratamente le particelle di polvere più piccole dalle superfici in preparazione per la pittura, la colorazione o la finitura.

Che cos'è un panno ">

Una tela adesiva è un grande foglio di garza a trama larga impregnata di cera d'api. Cheesecloth è qualsiasi tessuto non tessuto, molto simile a una garza per uso medico.

Il foglio di tela adesiva può essere tagliato in dimensioni più piccole. Poiché la cera d'api è appiccicosa, polvere e altre particelle di luce si attaccano ad essa. Un panno per puntine viene utilizzato fino a quando non viene caricato con troppi detriti per essere più efficace, quindi viene scartato.

Come funziona un panno Tack

L'uso di un panno aderente può essere paragonato a pulire una superficie con un panno umido, ma senza gli effetti dannosi dell'acqua sulla superficie porosa. Il tessuto sfuso e garzato della garza è impregnato di cera d'api naturale, che funziona come una calamita per la polvere ma non penetra nei pori come fa l'acqua.

I panni Tack sono confezionati come fogli di grandi dimensioni strettamente sigillati in plastica. La maggior parte degli utenti li taglia in sezioni più piccole per l'uso. Pittori e falegnami professionisti usano panni per virare per pulire superfici come battiscopa o rifiniture prima di dipingere, macchiare o rivestire con vernice. Dopo una leggera pulizia con un panno virata, la superficie sarà completamente liscia e priva di polvere.

Un panno tack è un articolo monouso, il che significa che non può essere risciacquato e riutilizzato. Quando è pieno di segatura e particelle, devi buttarlo via.

Dove usare un tack

Utilizzare un panno per virare per pulire piccole aree interne o oggetti per la vernice o la finitura poiché eccelle nel raccogliere segatura, trucioli di metallo e altre particelle secche legate alla costruzione. Le superfici e gli usi appropriati per i panni per tack comprendono:

  • battiscopa
  • Rivestimento di porte e finestre
  • Montane e montanti per finestre
  • Volti del mobile
  • Frontali dei cassetti
  • Piccole quantità di polvere del muro a secco
  • Mobili prima di dipingere

Dove evitare l'uso di un panno attillato

I panni di rinforzo non sono adatti per ogni uso. Le superfici devono essere relativamente pulite affinché il tessuto di presa faccia il suo compito di rimuovere le particelle di polvere più fini. Il terreno in grandi quantità si spalma solo quando viene strofinato con un panno virato. I panni antiaderenti funzionano bene per rimuovere gli ultimi residui di polvere, ma si intasano rapidamente e non devono essere usati come panni per pulire le principali faccende di pulizia. Evitare o fare attenzione quando si utilizza un panno per tack:

  • Superfici umide
  • Bicchiere
  • Metallo
  • Ceramica o porcellana
  • Aree ruvide
  • Pelle o stoffa

Come usare un panno Tack

Un panno tack è semplice da usare. Una superficie di lavoro con una superficie di 4 piedi quadrati può essere pulita con un panno in meno di un paio di minuti. Sebbene non essenziale, si consiglia di indossare guanti in lattice o in vinile quando si maneggia un panno aderente. La cera d'api non è nociva o tossica, ma può essere fastidiosa poiché le tue mani rimangono appiccicose per un giorno o due.

Usando le forbici da negozio o un coltello multiuso, tagliare il panno per virare in quadrati di circa 5 pollici per 5 pollici. Un panno aderente tende a gommare le lame delle forbici, quindi evita di usare buone forbici di tessuto per tagliare un panno aderente.

Attenzione

Non esercitare una forte pressione sul panno dell'aderenza, in quanto ciò incorporerà la superficie con cera anziché rimuovere la polvere. Ciò ha un effetto retrogrado di gommare i pori della superficie (se il legno) con residui di cera, che ora devono essere rimossi levigando con carta vetrata a grana fine da 180 a 100. Dopo la levigatura, è necessario utilizzare ancora una volta un panno aderente e solo leggermente, per rimuovere la polvere creata dalla carta vetrata.

Pulisci prima la superficie

Prima di utilizzare il panno per tack, aspirare o pulire la superficie con un panno o uno straccio di cotone pulito e asciutto. Lo scopo è quello di rimuovere la maggior quantità possibile di sporco e detriti prima di utilizzare il panno per virare, ma senza forzare lo sporco sulla superficie.

Pulire con il panno di contrasto

Con tratti molto leggeri, disegna la tela adesiva sulla superficie da pulire. Una pressione più leggera è sempre migliore.

Verifica i tuoi progressi

È possibile verificare visivamente la presenza di polvere e detriti facendo brillare una luce sulla superficie a un angolo basso con le luci della stanza spente o abbassate. Ciò metterà in evidenza tutte le particelle rimanenti sulla superficie. Aiuta anche ad avere un panno bianco pulito a portata di mano per disegnare sulla superficie per verificare la presenza di detriti.

Smaltire il panno

Smaltire gli stracci usati nella spazzatura domestica standard. Non bruciarli. Il panno di contrasto non è generalmente riciclabile e non può essere lavato via.

Come realizzare il tuo panno Tack

Il tessuto Tack è economico ed è disponibile nella maggior parte dei centri di casa, negozi di ferramenta e negozi di vernici dedicati. Quindi, il costo è raramente un motivatore per realizzare la tua virata. Tuttavia, se ti trovi in ​​un pizzico, puoi creare il tuo come fanno i falegnami esperti, con strofinacci di cotone bianco, trementina e vernice.

Inizia in un'area ben ventilata, indossando guanti sostitutivi in ​​lattice o in lattice.

  1. Lavare accuratamente e asciugare un canovaccio di cotone bianco, quindi piegarlo a metà più volte per formare un dischetto.
  2. Versare diverse once di trementina (non alcolici o diluente per pittura) sull'asciugamano e lavorarlo nelle pieghe. Il panno deve essere completamente umido ma non bagnato.
  3. Versare diverse once di vernice sul panno inumidito e lavorare nelle pieghe fino a quando non è completamente distribuito. Al termine, il panno deve essere appiccicoso al tatto ma non bagnato.
  4. Conservare il panno in un sacchetto di plastica ermetico o in un barattolo di vetro fino a quando non è necessario. Se necessario, è possibile rinnovare la viscosità aggiungendo alcune gocce aggiuntive di trementina e vernice.