Distillati minerali e diluenti: qual è la differenza?

Le vernici al lattice a base acquosa si sono evolute e sono diventate più diffuse in casa al punto in cui i prodotti a base di olio sono usati meno frequentemente. Eppure alcuni pittori professionisti e fai-da-te preferiscono ancora le vernici a base di olio per la loro capacità di autolivellarsi e rimanere prive di striature. Inoltre, la maggior parte delle macchie e delle vernici sono ancora a base di olio. L'acqua non può essere utilizzata come solvente per nessuno di questi prodotti.

Gli alcolici minerali e il diluente per vernici sono solventi indispensabili per diluire vernici, macchie e vernici a base di olio, nonché per pulire le attrezzature di verniciatura e i materiali oleosi. C'è qualche differenza tra gli spiriti minerali e il diluente per vernici ">

Distillati minerali e diluenti per vernici

  • Gli spiriti minerali sono un termine che specifica la composizione del prodotto; diluente per vernici è un termine generalizzato che descrive la funzione del prodotto, non la sua composizione.
  • Gli alcolici minerali sono costituiti da distillati di petrolio al 100 percento e non hanno additivi; I diluenti per vernici a base di alcol minerale sono spesso miscelati con additivi come il trimetil benzene (benzene).
  • Gli spiriti minerali tendono ad avere un odore inferiore rispetto ai diluenti per vernici.
  • Gli spiriti minerali hanno spesso un prezzo più alto rispetto ai diluenti per vernici.
  • In generale, un diluente per vernici può significare tutto ciò che diluisce o taglia la vernice, compresi i prodotti pubblicizzati come sicuri, ecologici o ecologici che hanno dal 15 al 40 percento di distillati di petrolio. Può anche significare prodotti senza contenuto di petrolio, come la trementina.

Composizione

Gli spiriti minerali sono derivati ​​da minerali: in questo caso, il petrolio. Tutti i prodotti etichettati come alcolici minerali dovrebbero contenere alcolici al 100%, non cotti e senza additivi. Gli spiriti minerali puri diluiscono la vernice.

I prodotti etichettati come diluenti per vernici possono riferirsi a spiriti minerali puri, spiriti minerali miscelati, trementina, acetone, nafta o qualsiasi altro prodotto in grado di diluire la vernice a base di olio. Il più delle volte, però, un diluente per vernice significa spiriti minerali meno raffinati con un contenuto di benzene pari o inferiore al 5% per una migliore solvibilità e aroma.

È importante distinguere la classe di spiriti minerali miscelati e non diluiti da altre classi di prodotti in grado di diluire la vernice. La prima classe, derivata dal petrolio, è chiara, non appiccicosa e relativamente inodore. Quest'ultima classe può includere prodotti come la trementina, derivati ​​interamente da oleoresine di pino e senza contenuto di petrolio. In effetti, a causa del cattivo odore della trementina e della natura caustica, gli spiriti minerali, spesso chiamati spiriti bianchi, sono stati sviluppati come un solvente più sicuro e delicato.

Inoltre, gli spiriti minerali miscelati e non diluiti differiscono notevolmente dai solventi comunemente pubblicizzati come svernicianti o svernicianti. Questi solventi, destinati a sciogliere la vernice indurita, contengono una miriade di sostanze chimiche come alcol, metanolo e xilene, solo per citarne alcuni.

Odore

Sia gli spiriti minerali incolori che gli spiriti minerali miscelati chiamati diluenti per vernici hanno un odore simile all'olio di lanterna da campeggio o al cherosene. Grazie al benzene aggiunto, il diluente per vernici avrà un odore maggiore di quello degli spiriti minerali puri. L'odore è in genere dolce e la maggior parte degli utenti non lo trova discutibile. A causa della differenza di odore, gli spiriti minerali puri tendono ad essere migliori per l'uso interno.

In generale, sia gli spiriti minerali dritti che i diluenti per vernici legati agli spiriti minerali hanno un odore basso rispetto al cattivo odore chimico di altre classi di diluenti.

Sicurezza

Gli alcolici puri e il relativo diluente non hanno alcuna differenza in termini di sicurezza. Ogni prodotto si classifica allo stesso modo in tutte le categorie di sicurezza della scheda di dati di sicurezza (SDS) obbligatoria per OSHA per vernici e solventi. Quando inalato, il benzene può causare sonnolenza e persino rendere inconscio. L'esposizione a lungo termine in quantità elevate può influire negativamente sulla salute. Per tale motivo, assicurarsi sempre di lavorare in un'area ben ventilata quando si utilizzano alcolici con benzene aggiunto.

Differenza di costo

Gli spiriti minerali di solito costano di più rispetto ai diluenti per vernici miscelati. Generalmente, gli spiriti minerali puri costeranno dal 40 al 50 percento in più rispetto ai diluenti per vernici a base di alcool minerale con additivi.

usi

  • Diluenti di vernici a base di olio o alchidici mentre quelle sono ancora in forma solubile
  • Spazzole per la pulizia che hanno vernice bagnata su di loro (vernice non secca o indurita)
  • Sgrassaggio o pulizia di attrezzature o strumenti oleosi

Dovresti comprare alcolici o diluente per vernici?

Sia gli spiriti minerali che i diluenti per vernici che sono spiriti minerali miscelati svolgono sostanzialmente le stesse funzioni. Entrambi sono solventi puliti, chiari e non appiccicosi per diluire e per pulire pitture, macchie e vernici a base di olio. Gli spiriti minerali puri sono più costosi, quindi si consiglia di usarli con più parsimonia. Poiché il diluente per pittura è meno costoso, è meglio per un grande uso residenziale o commerciale. Poiché gli spiriti minerali puri hanno un odore più basso, sono i migliori per uso interno.