Moonbeam Coreopsis Flowers

La tassonomia classifica i fiori coreopsis di Moonbeam come Coreopsis verticillata 'Moonbeam', quest'ultimo termine essendo il nome della cultivar. Il nome comune per questo genere è "tickseed". Ma il nome del genere è così familiare al giardiniere medio che raddoppia come un nome comune; se usato come nome comune alternativo, la prima lettera non è maiuscola sotto.

I fiori di coreopsis del raggio di luna sono classificati come piante perenni erbacee. Le piante sono raggruppate nella famiglia degli aster.

Caratteristiche delle piante

Le piante coreopsis Moonbeam sono una delle varietà di foglie di filo. Raggiungendo i due piedi di altezza, queste piante perenni portano grappoli di fioriture gialle, simili a margherite. Il colore pallido dei fiori probabilmente spiega l'origine del nome della cultivar. Questa pianta folta è apprezzata per il suo lungo periodo di fioritura.

Requisiti per piantare zone, sole e terreno

I fiori di coreopsis a raggio di luna possono essere coltivati ​​nelle zone di rusticità della pianta USDA 3-9. Il genere è originario del Nord America.

Questi fiori perenni preferiscono il sole pieno e il terreno ben drenato. Una volta stabiliti, sono piante perenni resistenti alla siccità. Sono anche tolleranti all'argilla, ma prospereranno davvero in un terreno argilloso.

Usi nel paesaggio, avvertimento sulla crescita

Si dice che questa perenne possa essere alquanto invasiva in alcune regioni e in determinate condizioni. Consultare l'ufficio di estensione della contea per scoprire se è considerato invasivo nella propria regione.

Le piante sono popolari nelle piantagioni di confine. La loro tolleranza alla siccità li rende candidati per giardini rocciosi (se hai bisogno di piante alte da qualche parte) e xeriscaping. Il fatto che siano piante perenni a fioritura lunga li rende una scelta affidabile per iniettare colore nel paesaggio. Sono anche piante che attirano le farfalle.

Cura dei fiori di Coreopsis Moonbeam

Estendi il periodo di fioritura dei fiori coreopsis Moonbeam attraverso i deadheading. I giardinieri eseguono spesso questa operazione sulle piante pizzicandole con la punta delle dita. Ma, come osserva un Maestro Giardiniere, "Alcune delle varietà a fiore più piccolo sono difficili da testare e potresti preferire tagliare le piante, una volta che la prima vampata di fiori svanirà. Si riempiranno rapidamente." In effetti, questo è probabilmente il modo in cui la maggior parte dei giardinieri scava le loro piante dai semi di zecca.

Altro su Piante "Tickseed": What's in a Name ">

La parola "coreopsis", che è il nome scientifico del fiore, deriva dal greco per "bug-like", a causa della somiglianza che i semi di coreopsis portano alle zecche. Ancora una volta, "tickseed" è il nome comune per coreopsis. Ma questo è un caso in cui il nome scientifico (coreopsis) è più comunemente usato del nome comune (tickseed). Pertanto, ai fini pratici, il nome scientifico è diventato il nome comune. Forse perché i rivenditori ritengono che i consumatori eviterebbero una pianta associata (anche se solo in nome) alle zecche, alcune delle quali recano la malattia di Lyme. Dopo aver speso tempo, energia e denaro a spruzzo per uccidere le zecche, il consumatore potrebbe essere scoraggiato dal nome "tickseed", anche se solo inconsciamente.

O potrebbe essere che, come dicono i nomi scientifici, "coreopsis" ha un anello piuttosto melodioso.