Profilo di pianta di trifoglio viola (ossalis nero)

David Beaulieu
In questo articolo Espandi
  • Come crescere
  • Luce
  • Suolo
  • acqua
  • Temperatura e umidità
  • Fertilizzante
  • varietà
  • Tossicità
  • Potatura
Torna in cima

Oxalis regnellii è una delle piante nere pregiate. La maggior parte dei membri di questa famiglia di piante, sebbene sia certamente scura, è molto lontana dall'essere un vero nero e spesso è più di un viola scuro. Questa pianta può legittimamente essere definita un "trifoglio nero" (o un "trifoglio viola"). È davvero così buio. Mentre c'è del viola in esso, quanto si avvicina al vero nero dipende dall'illuminazione e da altre condizioni di crescita. Insieme all'erba nera del mondo, questa è una delle poche piante che si può essere a proprio agio nel designare "nero" senza molta qualificazione.

Nome botanicoOxalis regnellii
Nomi comuniAcetosella nera, oxalis nero, acetoselle di vino
Tipo di piantaPianta annuale nel nord. Dove il clima è abbastanza caldo, è una pianta perenne.
Dimensioni matureAltezza e diffusione di circa 1 piede
Esposizione solareParziale ombra
Tipo di terrenoTerreno ben drenante
PH del suoloDa 6.1 a 6.5
Tempo di fiorituraFiorisce ripetutamente
Colore del fioreRosa, malva, lavanda
Zone di resistenzaÈ una pianta perenne nelle zone in crescita da 8 a 11
Area nativaIndigeni in Sud Africa e America tropicale

Come coltivare piante di trifoglio viola

Questa pianta cresce da un bulbo rizomatoso che a volte viene chiamato "pip". Per queste piante è richiesta relativamente poca cura durante la stagione di crescita. Poiché non è resistente a nord della zona 8, i nordisti coltivano questa sorprendente pianta tropicale come un esemplare estivo che funge da accento per il cortile. Spesso lo coltivano in contenitori per adornare cortili ombreggiati durante i mesi caldi. In questo modo, non solo la pianta può essere spostata per soddisfare le proprie esigenze di combinazione di piante, ma i bulbi sono anche tutti pronti per essere portati all'interno in un attimo quando si avvicina la stagione fredda. Se, al contrario, vivi nella zona 8 o più calda, usa Oxalis regnellii nei giardini all'ombra.

La forma dei singoli volantini sulle foglie trifogliate (vengono in tre) sono triangolari. Ciascuno dei tre triangoli dirige uno dei suoi punti verso il centro della foglia, dove si incontrano tutti in un piccolo mozzo; allo stesso modo, ognuno spinge fuori un lato per formare il perimetro foglia interrotto.

Tra le foglie più grandi su una pianta di trifoglio viola, ognuna di queste facciate può misurare 3, 5 pollici di lunghezza. L'effetto visivo è di floppiness. È come se si stesse guardando una farfalla che aveva una terza ala. Una stranezza degna di nota è che i loro volantini si piegano verso il gambo di notte, per poi rialzarsi il giorno successivo. I volantini di trifogli viola "si increspano" quando cala la notte.

I fiori emergono dai ciuffi tumultuosi, anche se, in competizione con le foglie che colpiscono, le fioriture sono destinate a prendere posto. I fiori a forma di tromba sono di colore rosa molto chiaro.

Luce

Questa pianta colorata è meglio coltivata in ombra parziale. Il sole splendente sarà troppo per questa pianta.

Suolo

Crescere in terreno ben drenato. Se lo stai coltivando nel terreno, fai del compost (se non ne hai già alcuni), in modo da poterlo lavorare nel terreno per allentare il terreno e fornire sostanze nutritive.

acqua

Innaffia adeguatamente per farli stabilire, dopo di che i loro bisogni idrici sono minimi.

Temperatura e umidità

Questa pianta prospera a temperature moderate. Crescerà meglio quando le temperature diurne non superano i 75 gradi Fahrenheit e le temperature notturne sono comprese tra 50 e 65 gradi Fahrenheit.

Fertilizzante

Un po 'di compost dovrebbe essere tutto il nutrimento richiesto dall'acetosella viola. Anche questo non è necessario per questi facili da curare per le piante.

Varietà di piante di trifoglio viola

Le piante della stessa famiglia includono:

  • O. tetraphylla o Iron Cross è un trifoglio a quattro foglie con foglie bicolore che sono verdi intorno all'esterno e rosso scuro nel mezzo. Il colore del fiore è principalmente rosa. La pianta raggiunge un'altezza da 6 a 12 pollici con una diffusione di 8 pollici. Può essere coltivata all'aperto tutto l'anno nelle zone da 8 a 10.
  • L'acetosella gialla o "sourgrass" ( Oxalis stricta ) è un'erba comune del prato inglese.

Tossicità delle piante di trifoglio viola

Fai attenzione a far crescere piante di trifoglio viola intorno agli animali domestici. Sono noti per essere piante velenose per cani e gatti.

Potatura e svernamento

Quando la stagione di crescita nel Nord è finita e la tua pianta di trifoglio viola inizia a far cadere le sue foglie, semplicemente smetti di annaffiare e lascia che entri nella sua fase dormiente. Taglia la vegetazione rimanente fino al livello del suolo. Pianta la pianta (se non l'hai mai coltivata in un contenitore per tutto il tempo) e portala in casa per l'uso come pianta d'appartamento. Riduci un po 'di acqua per diverse settimane, quindi inizia un periodo di irrigazione leggera. Quando le foglie riappaiono, annaffia di nuovo normalmente. Coltivalo in piena luce al chiuso, ma ricorda, questa è una pianta da ombra. Non metterlo al sole diretto, dove friggerà. È probabile che la pianta diventi leggy durante l'inverno al chiuso. Dagli un taglio di capelli in primavera e emergerà una nuova crescita.

Se ad un certo punto durante la stagione di crescita, scopri che alcuni parassiti hanno ospitato la tua pianta di trifoglio viola, puoi facilmente occuparti del problema alla fine della stagione di crescita. Taglia comunque la pianta e rimuovendo le foglie rimuovi gli insetti allo stesso tempo. Assicurati di smaltire correttamente il fogliame tagliato in modo che i parassiti non abbiano la possibilità di attaccare altre piante.

Innamorati delle fioriture blu della pianta di Duranta