Devo rastrellare i residui di erba o lasciarli sul mio prato?

Un lettore con un grande prato e preoccupato per la manutenzione del paesaggio extra necessaria per rastrellare i ritagli di erba ha chiesto, "Posso lasciarli sul mio prato">

Dovresti rastrellare i residui di erba o lasciarli?

Lasciarli su un prato che ha erba sana diventa un problema solo se sono troppo spessi (cioè l'erba era troppo alta quando l'hai falciata) o il prato è bagnato:

  1. Quando sono troppo spessi, si abbassano.
  2. Quando il prato è bagnato, i residui di erba si attaccano insieme (così come è più facile fare palle di neve con neve bagnata che neve soffice).
  3. In ogni caso, bloccano il flusso d'aria sano verso il tuo prato.

Se si falcia il prato prima che diventi eccessivamente alto, la massa dei ritagli di erba non sarà sufficiente a giustificare il rastrellamento (o l'insaccamento, se si utilizza un attacco per borsa sul rasaerba). Non contribuiscono all'accumulo di paglia del prato.

Ma cosa succede se non vuoi preoccuparti di ottenere i tempi giusti o preoccuparti di svuotare una borsa della falciatrice? Un buon modo per aggirare il fatto di dover insaccare o rastrellare i residui di erba è falciare con un tosaerba mulching. I residui di erba mulching li tagliano abbastanza finemente da non danneggiare il prato. Ma indipendentemente dal tipo di tosaerba che possiedi, non dovresti falciare quando l'erba è bagnata (se non altro per il motivo che è pericoloso falciare l'erba bagnata).

Il consiglio di cui sopra ha specificato che lasciare i ritagli sul prato va bene, nelle giuste condizioni, a condizione che l'erba in questione sia sana. Ma se hai macchie di erba malata sul tuo prato, dovresti imballare i ritagli e smaltirli. Altrimenti, rischi di lasciare che la malattia si diffonda ad altre aree del prato.

Flusso d'aria e malattie del prato

Sopra, è stato affermato che quando i ritagli di erba sono troppo spessi o si attaccano insieme a causa dell'umidità, possono bloccare il flusso d'aria verso il prato. Questo non è salutare. Perché? Il motivo è che uno scarso flusso d'aria incoraggia le malattie. Qualsiasi tipo di malattia fungina, in particolare, è più probabile che si verifichi in condizioni in cui l'aria non circola come dovrebbe. Ecco alcune malattie che possono attaccare un prato a causa della manipolazione impropria dei residui di erba:

  1. Toppa marrone
  2. Spot del dollaro
  3. Muffa in polvere
  4. Pythium batterico
  5. Rhizoctonia
Malattia spot del dollaro da prato. nycshooter / Getty Images

Perché i ritagli di erba fanno bene al tuo prato

Presentare una richiesta per l'uso di un tosaerba mulching e di lasciare erba tagliata sui prati (nelle giuste condizioni, come indicato sopra) va oltre affermando che non verrà fatto alcun danno. Lasciare questo residuo dove cade può essere utile per il tuo prato, la tua salute (se credi nella vita verde) e il tuo portafoglio.

Le sostanze nutritive fornite dai ritagli di erba consentono di ridurre la dipendenza dai fertilizzanti chimici da prato, risparmiando così denaro. Sono azoto particolarmente ricco. E questa forma naturale di azoto funge da fertilizzante a lenta cessione. Non dovrai mai preoccuparti che bruci il prato. Né causerà danni agli animali domestici o ai bambini.

Ritagli di erba in compost

Se per qualsiasi motivo, decidi che non vuoi lasciare i tuoi ritagli di erba sul prato (ad esempio, desideri evitare di rintracciarli in casa), non è ancora necessario portarli fuori dal marciapiede per fare il trasporto in città loro via. Questo è uno spreco di materia organica. Invece, usali nel cestino del compost.

I residui di erba fungono da componente "verde" nel compost e lavorano in tandem con componenti "marroni" come le foglie che raccogli in autunno. I fili d'erba appena tagliati sono principalmente acqua, motivo per cui un mucchio enorme di loro depositato in un bidone del compost si rompe così velocemente. Durante il processo di decomposizione, riscaldano la pila di compost, che a sua volta aiuta gli altri componenti della pila a decomporsi più rapidamente.