Dovresti dipingere le pareti prima o dopo la rifinitura dei pavimenti?

Immagini Sollina / Getty Images

Lo sviluppo di un processo ordinato è cruciale nel rimodellamento domestico. Quando si ottiene il processo giusto, le cose funzionano senza problemi. Il tuo lavoro rimane pulito e integro. Quando si sbaglia il processo, il lavoro attuale è a rischio di danneggiare il lavoro precedente. Per alcuni progetti, è evidente che una cosa deve accadere prima dell'altra. L'isolamento avviene prima del muro a secco. L'installazione del muro a secco avviene prima della verniciatura. E che dire di altri processi che sembrano un richiamo ravvicinato "> la pittura d'interni sono due progetti di ristrutturazione e costruzione di abitazioni che di solito si verificano nello stesso periodo. Quando si pianifica, è necessario dipingere i muri prima o dopo aver rifinito i pavimenti? Non è una decisione facile e ciascuna parte ha i suoi meriti. Gran parte dipende anche da fattori mutevoli, alcuni dei quali possono essere particolari per il proprio progetto.

Rifinitura di pavimenti prima di dipingere pareti

Professionisti

  • È più facile abbinare il colore della parete al pavimento rispetto al contrario
  • I danni alle pareti della levigatrice per pavimenti sono più facili da rattoppare e verniciare rispetto al contrario
  • La polvere dalla levigatura del pavimento non danneggerà le pareti appena verniciate

Contro

  • La vernice potrebbe gocciolare su pavimenti appena finiti
  • Sono necessari teli di protezione totale e ben fissati su tutto il pavimento

Se semplicemente non hai ancora rivestimenti per pavimenti e solo un sottofondo, allora trarrai grandi benefici dipingendo le pareti e il soffitto prima di rifinire i pavimenti. Puoi dipingere con la massima libertà, anche usando uno spruzzatore, e le fuoriuscite raramente causano molti danni. In questo caso, la decisione è già praticamente presa per te.

Considera la questione dell'apparenza. L'aspetto di quale superficie è più permanente: pavimento o pareti? Il colore delle pareti può essere modificato nel corso di un fine settimana. Ma è più difficile ridipingere un pavimento per cambiarne il colore per coordinarlo con il colore della parete.

Inoltre, la mancanza di battiscopa e altri rivestimenti del pavimento consentono di verniciare completamente senza mascherare. Nelle case di nuova costruzione dove non è ancora stata posata la pavimentazione, è così che funziona: i muri vengono prima montati, quindi il rivestimento del pavimento viene dopo.

Quando esegui una levigatrice per pavimenti intorno a una stanza, c'è la possibilità di rigare le pareti appena verniciate. Anche se avrai rimosso i battiscopa, succede abbastanza attività da poter raschiare o rovinare le pareti perfettamente dipinte.

Le gocce di vernice sono una delle principali preoccupazioni. Se goccioli su un pavimento completamente finito e sigillato, finché arrivi alla flebo in pochi secondi, è quasi come se la flebo non fosse mai avvenuta. Se la vernice al lattice si asciuga, fai leva sulla goccia con un'unghia. Anche così, il pigmento può macchiare la superficie del pavimento finito.

La levigatura dei pavimenti crea un'enorme quantità di polvere. Questa polvere si deposita non solo su superfici orizzontali ma si aggrappa a superfici verticali come le pareti. Le vernici più chiare sembrano avere la capacità unica di attirare la polvere. Ancora peggio, più la vernice è più piatta, più è difficile pulirla. La vernice veramente piatta alla fine della scala di lucentezza può essere così difficile da pulire dalla polvere che è quasi più facile dipingere di nuovo interamente le pareti.

Dipingere le pareti prima di rifinire i pavimenti

Professionisti

  • Gli schizzi di vernice leggera possono spesso essere levigati
  • L'attività di verniciatura e gli strumenti che danneggiano la pavimentazione possono essere levigati

Contro

  • La vernice rovesciata su legno grezzo può essere più difficile da pulire rispetto alla vernice su superfici finite
  • Le pareti devono essere protette se si prevede che la levigatura crei molta polvere

Uno dei motivi per cui i proprietari di case potrebbero voler dipingere prima le pareti è che hanno paura di gocciolare o imbrattare la vernice sul loro pavimento appena finito. I pavimenti sono costosi e difficili da riparare, ma i muri no.

Se dipingi prima le pareti, alcuni proprietari di case potrebbero pensare che sia possibile dipingere con relativo abbandono, quindi carteggiare le gocce di vernice. La vernice che è gocciolata e indurita su una superficie sigillata verrà levigata dal pavimento. Ma rende solo il tuo lavoro più difficile, inoltre fa diventare la carta vetrata. Se il pavimento è in legno grezzo, la vernice può infiltrarsi nel legno e macchiarlo quasi irreparabilmente. Dovresti carteggiare a fondo in quel legno grezzo per rimuovere il pigmento di vernice. Quindi, anche se scegli di dipingere prima le pareti, è meglio proteggere il tuo pavimento da gocce di vernice.

Qual è il migliore per te?

La decisione finale, ovviamente, dipende dalla tua situazione, nonché dai tuoi gusti e antipatie. La finitura del pavimento è semipermanente. La pavimentazione macchiata mantiene a lungo il suo colore ed è difficile carteggiarlo. Il pavimento avrà un certo aspetto, sia lucido che semi-lucido, o una certa tonalità, e l'aspetto delle pareti dovrebbe seguire da lì.

Le gocce di vernice sono una preoccupazione valida, sia che tu abbia precedentemente finito il pavimento o meno. Il modo migliore per assicurarsi che il pavimento rimanga pulito è innanzitutto evitare di rovesciarvi sopra la vernice. Assicurati di usare un panno di tela. Una buona tela cerata è un investimento saggio nella tua casa perché puoi usarla ripetutamente. I panni di plastica devono essere gettati via, inoltre sono scivolosi.