Verdure ed erbe da piantare a luglio

Nonostante la percezione comune, luglio non è sicuramente troppo tardi per piantare ortaggi ed erbe da giardino. Molti commestibili, comprese le verdure e le erbe che producono raccolti multipli, possono essere piantati in piena estate per una generosa ricompensa in autunno. E mentre luglio potrebbe essere troppo tardi per varietà come pomodori o zucca (a seconda di dove vivi), puoi ancora raccogliere semi che funzionano per il clima della tua zona di resistenza alle piante USDA.

Zone 2 e 3

Le zone 2 e 3 includono l'Alaska, gli Stati Uniti centro-settentrionali, la Nuova Inghilterra settentrionale e le Montagne Rocciose. Quando i giardinieri della California meridionale sono al culmine del raccolto a luglio, quelli nei climi più freddi possono ancora andare avanti. Le verdure come rucola, spinaci, prezzemolo e coriandolo vanno a seminare rapidamente a temperature calde e secche. Ma seminate per seme nelle regioni più fredde di mezza estate, queste piante prosperano e produrranno bene in autunno. Gli ortaggi a radice come barbabietole e carote prosperano anche quando seminati di mezza estate, in quanto possono sopportare un po 'di gelo e possono essere lasciati sotto il manto nevoso per raccogliere in seguito per un gusto più dolce. Anche gli inizi o i trapianti di broccoli e cavoli hanno una possibilità quando vengono piantati a luglio. A condizione che le piante siano irrigate accuratamente, le condizioni calde produrranno un raccolto gustoso prima del primo gelo duro.

  • Rucola
  • Fagioli (a scatto)
  • Barbabietole
  • broccoli
  • Cavoletti di Bruxelles (Zona 2)
  • Cavolo
  • Carote (Zona 2)
  • cavolo cinese
  • coriandolo
  • Indivia
  • cavolo
  • Cavolo rapa
  • Lattuga (testa e foglia)
  • Prezzemolo
  • Ravanello
  • rapa svedese
  • Spinaci
Adam Hester / Getty Images

Zone 4 e 5

Le zone 4 e 5 includono gli stati del Midwest settentrionale e il New England meridionale. Ravanelli, rape, barbabietole e carote possono tutti beneficiare di una seconda piantagione nelle zone 4 e 5, dove l'estate indiana è comune. I ravanelli, con la loro maturazione relativamente breve, raggiungeranno il picco presto e potranno essere spuntati a fine estate. (Ma diventeranno legnosi se li lasci nel terreno troppo a lungo.) I cavoletti di Bruxelles, il basilico e i porri piantati dagli inizi forniscono una bella aggiunta alle zuppe quando il caldo diventa freddo. E anche i fioristi in ritardo come la zucca invernale piantata dall'inizio possono essere raccolti anche in autunno, purché tu abbia le coperte per tenere lontano il gelo.

  • Basilico
  • Fagioli (cespuglio e palo)
  • Barbabietole
  • cavoletti di Bruxelles
  • cavolo cinese
  • Carote
  • cavolo
  • Cavolo rapa
  • porri
  • Ravanello
  • Squash (inverno)
  • Rapa
Campione di Clive - Champion Photography Ltd. / Getty Images

Zone 6 e 7

Le zone 6 e 7 comprendono gli stati del Pacifico nord-occidentale, del Midwest e del Medio Atlantico. Temperature miti con gelate tardive o nulle creano condizioni stagionali ottimali per la maggior parte delle verdure nelle zone 6 e 7. Ma anche in questo caso, la luce calante in autunno sarà il tuo avvertimento crescente. Pianta rucola, cavolo e lattuga per un secondo (o anche un terzo) round. La maggior parte maturerà per le insalate alla fine di agosto e all'inizio di settembre. Tradizionalmente apprezzato in primavera, piselli e ravanelli possono anche essere provati, a partire da luglio. E la natura impetuosa di prezzemolo, aneto e coriandolo si attenua quando passa il caldo dell'estate. Quindi prova anche queste erbe per le spezie essiccate per tutto l'inverno.

  • Rucola
  • Barbabietole
  • broccoli
  • Carote
  • coriandolo
  • aneto
  • cavolo
  • Lattuga
  • Prezzemolo
  • Piselli
  • Ravanello
  • Spinaci

Zone da 8 a 10

Le zone 8, 9 e 10 coprono gli Stati Uniti meridionali e la California. Le verdure che sono in ritardo per maturare nei climi più freddi vanno bene nel sud quando seminate a luglio. I fortunati giardinieri di questa regione possono piantare ombretti come peperoni, pomodori e melanzane e raccogliere i loro frutti maturi dalla vite all'inizio dell'inverno. Tutti i tipi di zucca possono essere piantati in piena estate e puoi goderti la delicatezza dei loro fiori in circa un mese, seguiti dalle loro grandi e deliziose verdure al momento del raccolto. A metà estate, questo clima tende ad essere troppo caldo per la maggior parte delle erbe. Tuttavia, l'aneto e il coriandolo (tradizionalmente coltivati ​​in Messico) possono andare bene, a seconda del modello meteorologico della stagione.

  • cavoletti di Bruxelles
  • coriandolo
  • aneto
  • Melanzana
  • Ocra
  • Piselli (meridionali)
  • Peperoni
  • Schiacciare
  • Pomodoro
Xuanyu Han / Getty Images

Zone da 11 a 13

La coltivazione per tutto l'anno è uno dei molti benefici della vita alle Hawaii, dove a luglio è possibile piantare melone, patate dolci e persino aglio. E non è necessario utilizzare inizia qui. Le temperature tropicali combinate con un'ampia umidità creano l'ambiente ideale per la coltivazione di ortaggi per seme. Anche i Nightshades possono essere piantati qui a luglio (ma aspetta settembre per piantare i pomodori). E poiché la maggior parte delle erbe sono piante perenni in questo clima, aggiungile in qualsiasi momento dell'anno come compagni nel tuo giardino o aggiunte ornamentali alle aiuole.

  • Melanzana
  • aglio
  • Erbe (qualsiasi)
  • Melone
  • Peperoni
  • Patata dolce
  • Pomodoro