Cos'è il sapone insetticida?

Gli spray al sapone sono alcuni dei più antichi insetticidi usati dai giardinieri ai vecchi tempi; i giardinieri bollivano l'acqua con il sapone Fels-Naptha per creare un insetticida sapone efficace. Nel tempo, questi rimedi "vecchio stile" sono caduti in disgrazia poiché sono stati sostituiti da sostanze chimiche molto più forti e più tossiche. Oggi, tuttavia, man mano che l'interesse per il giardinaggio organico e con un uso meno intensivo di sostanze chimiche continua a crescere, gli spray insetticidi al sapone sono tornati in auge. Puoi trovare questi prodotti praticamente in ogni garden center o, se trovi gli ingredienti giusti, puoi crearne uno tuo.

Come funzionano ">

Il sapone insetticida funziona attraverso diversi meccanismi. Il sapone stesso penetra nelle cuticole degli insetti, causando il collasso e l'essiccazione delle cellule. In altre parole, li asciuga. Operano anche soffocando insetti come gli insetti di scala. In generale, gli spray al sapone sono efficaci per gli insetti di corpo morbido tra cui cocciniglie e afidi. A vari livelli, gli spray al sapone sono efficaci anche contro chiggers, parrucche auricolari, pulci, acari, squame e tripidi. Non sono efficaci, tuttavia, su insetti da masticare come bruchi e scarabei.

Sebbene gli spray al sapone siano meno tossici per i giardinieri e gli animali non nocivi, possono comunque essere potenzialmente dannosi per alcune piante, specialmente se è stato aggiunto un olio allo spray. Prima dell'uso diffuso di qualsiasi spray, testalo prima su una piccola sezione della pianta e attendi almeno 24 ore per vedere se ci sono effetti negativi. Cerca segni come macchie, rughe e dorature sulle foglie. In caso di segni negativi, interrompere l'uso del prodotto. Le piante che sono suscettibili di danni da spray al sapone includono fagioli, cetrioli, felci, gardenie e piselli.

Come usare gli spray al sapone

Gli spruzzi di sapone possono essere acquistati o realizzati a casa. Fai attenzione, tuttavia, perché c'è una differenza tra detergenti e saponi. I detersivi per piatti trasparenti non sono gli stessi dei saponi e non devono essere usati negli spray al sapone. Cerca invece marchi come Ivory Snow, Ivory Liquid, Dr. Bronner's o Shaklee's Basic H. Non utilizzare alcun prodotto con additivi come il profumo.

Per rendere il tuo sapone spray, inizia con la soluzione più debole possibile, mescolando tra 1 cucchiaino e 3 o 4 cucchiai di sapone per gallone d'acqua e utilizzandolo immediatamente. Quando si spruzza, immergere entrambe le cime e il fondo delle foglie e spruzzare direttamente eventuali insetti visibili. Per essere efficace, lo spray deve entrare in contatto diretto con l'insetto parassita. C'è qualche dibattito sull'opportunità o meno di usare l'olio per migliorare l'efficacia del tuo spray. Tecnicamente, l'olio non è necessario per far funzionare il sapone. Tuttavia, l'aggiunta di olio migliorerà l'efficacia dello spray e ne aumenterà la durata. Per preparare una base spray facile da usare a casa, Rodale's consiglia di mescolare 1 cucchiaio di sapone con 1 tazza di olio da cucina ed emulsionare agitando vigorosamente. Quando arriva il momento di spruzzare, mescola da 1 a 2, 5 cucchiaini di questa base per ogni 1 tazza di acqua e nebulizza immediatamente.

Gli spray al sapone possono anche essere arricchiti con additivi per controllare funghi e insetti da masticare. Puoi aggiungere tranquillamente bacullus thuringiensis (BT), fungicida di rame o piretrina alla miscela, a seconda delle tue esigenze.

Se preferisci acquistare un sapone insetticida, ci sono alcuni prodotti commerciali efficaci sul mercato etichettati come sapone insetticida, molti inclusi ingredienti supplementari. Come con lo spray fatto in casa, testalo su alcune foglie prima di applicarlo all'intera pianta.