Che cos'è il massimalismo?

Con tutta l'enfasi sul minimalismo negli ultimi anni, sapevamo che doveva ribaltarsi per la prossima grande cosa. Inserisci: Massimismo. Lo stile massimalista è stato una reazione al movimento minimalista e ha aspetti ed elementi che sono praticamente l'opposto polare delle componenti minimaliste. Le pareti bianche, le pareti minimamente decorate e le tavolozze dei colori silenziose non sono un must per il massimalismo. Quando si tratta di arredamento, più è grande, più luminoso e più occupato, meglio è. Pensa a preziose fotografie, collezioni preziose e mobili eclettici, che potresti aver acquisito nel tempo, spesso in un arcobaleno di colori, trame e stili. Invece di mostrare uno o due di questi aspetti, questo stile li prende e li utilizza tutti.

Fatto divertente

Il minimalismo è tutto per sbarazzarsi degli oggetti in eccesso e usare solo le cose di cui hai bisogno. Il massimalismo riguarda più il design e presenta colori, forme, tonalità e trame per creare uno spazio esagerato.

Che cos'è il massimalismo ">

Quella che una volta era una categoria di musica, arte visiva e letteratura si è ora estesa al mondo dell'interior design. Un malinteso comune è che il massimalismo incoraggia l'accumulo di oggetti e stanze troppo imbottite. Mentre abbraccia l'idea dell'eccesso, non è nel modo in cui potresti pensare. Promuove la ripetizione, i modelli, le tavolozze audaci, i dettagli grafici intricati e le proprietà uniche nel loro genere. Il massimalismo è uno stile forte composto da motivi misti, collezioni eccessive ma curate e colori saturi. Il suo minimalismo di contropartita fortemente contrario incoraggia a ridurre tutto al minimo indispensabile, ma il massimalismo incoraggia a utilizzare il proprio spazio nel modo più audace possibile. La sua natura ornata ricorda gli interni domestici maestosi che si possono trovare in Inghilterra, ma i colori audaci e gli accenti moderni sono ciò che aggiorna lo stile massimalista e lo rende moderno.

Foto di Andrew Werner

Elementi di massimalismo

Quegli squisiti interni massimalisti che potresti aver visto su Pinterest o Instagram possono sembrare intimidatori. È fondamentale ricordare quando massimizzare il tuo stile a casa dipende da te e dal tuo gusto unico. "Il massimalismo è, in un certo senso, molto più personale del minimalismo. Le persone non sono solo una cosa; sono complicate, complesse e sfaccettate - e l'arredamento massimalista lo esprime", afferma Nicole Alexander, principale designer d'interni dietro la ditta Siren Betty Design. Questo stile consente alla tua personalità ed esperienza di risplendere molto più facilmente rispetto a uno spazio minimalista. Quando si tratta di identificare uno spazio massimalista, queste sono alcune caratteristiche chiave:

  • stratificazione
  • Motivi ripetitivi in ​​stampe come stampe floreali, astratte e animali
  • Colori ricchi e audaci
  • Pezzi unici
  • Miscelazione e abbinamento di trame e colori
  • Molteplici oggetti come libri, statue, opere d'arte ecc.
  • Miscela di stili - spesso ma non limitata a classico, eclettico e boho

Alexander afferma che combinare tappeti, carte da parati, dipinti e foto può essere un ottimo inizio per curare una stanza massimalista. "Aggiungi mobili in diversi modelli e colori: ogni strato dovrebbe condividere la storia della tua casa o delle persone che occupano lo spazio."

Foto di Virginia Macdonald

Come incorporare lo stile Maximalist nella tua casa

Il modo migliore per adottare la tendenza "più è più" è iniziare lentamente. L'aggiunta di colore, motivi a strati e la visualizzazione di pezzi di arredamento sentimentali è un buon punto di partenza. Tieni presente che il massimalista può sembrare ingombra, quindi cerca di evitare un eccesso di accessibilità. La designer di interni Anne Hepfer dice: "La mia raccomandazione è di iniziare con libri, gettare cuscini e piante. Quindi selezionare un oggetto preferito da mettere in cima alla tua pila di libri. L'idea è quella di aggiungere alcuni pezzi alla volta. Se si possiedi già molti accessori extra, considera di riempire una libreria per creare un senso di ordine ".

Foto di Clay Gibson

Ed ecco un altro suggerimento professionale. La designer d'interni Isabel Ladd afferma che le stampe animalier, come il leopardo e il serpente, possono servire da basi neutre per uno spazio massimalista. I colori delle stampe stesse non sono esagerati, quindi mescolare questi motivi può creare un sentimento massimalista nella stanza che non è troppo odioso o rumoroso.