Quando è la migrazione degli uccelli autunnali?

Se vuoi sfruttare al meglio la migrazione degli uccelli in autunno, devi sapere quando il picco di migrazione è nella tua zona. I tempi esatti della migrazione autunnale variano, ma ci sono molti indizi che gli birdwatcher possono cercare per sapere quando arriveranno i loro migliori uccelli autunnali.

Date d'Autunno

Le date effettive dell'autunno variano in base alla geografia locale, all'altitudine e al clima. Nell'emisfero settentrionale, l'autunno si verifica da inizio a metà settembre a metà-fine novembre o inizio dicembre. Nell'emisfero australe, l'autunno va da metà a fine marzo a fine maggio o inizio giugno. Tuttavia, gli uccelli non hanno calendari e si basano su diversi fattori per determinare quando inizia l'autunno ed è tempo di migrare.

Fattori che influenzano la migrazione

Molti fattori diversi influiscono quando gli uccelli migrano in autunno e usano diversi indizi per determinare quando è il momento giusto per spostarsi dal loro campo di riproduzione a quello di svernamento. I fattori che influenzano la migrazione autunnale degli uccelli includono:

  • Luce: i livelli di luce e l'angolo generale giornaliero del sole sono indizi forti per il cambio di stagione. Man mano che i giorni si accorciano e gli angoli di luce più bassi gli uccelli sanno che è il momento giusto per iniziare la migrazione.
  • Temperatura e clima: temperature più fredde sono un'altra indicazione del cambio di stagione. In alcuni climi, l'inizio di più piogge (la stagione delle piogge) è un altro fattore che influenza i tempi della migrazione.
  • Cibo: man mano che le colture estive vengono consumate e meno cibo è disponibile a livello regionale, gli uccelli sanno che è tempo di passare alle aree che hanno più risorse disponibili. In anni di grave siccità o quando altri fattori hanno ridotto le fonti alimentari, gli uccelli possono migrare prima del normale.
  • Prole: gli uccelli non migreranno fino a quando la loro prole non sarà abbastanza matura per prendersi cura di se stessi o iniziare il loro primo viaggio di migrazione. Gli uccelli che si riproducono più tardi in estate in genere migreranno anche più tardi, ma man mano che i piccoli uccelli maturano, è arrivato il momento della migrazione autunnale.
  • Posizione: dove si trovano gli uccelli ha un impatto drammatico quando iniziano la migrazione in autunno. Gli Shorebirds che nidificano nell'Artico possono iniziare il loro viaggio autunnale già a luglio, mentre i passeriformi nelle aree più vicine all'equatore potrebbero non iniziare la migrazione fino alla fine di settembre.

Tracciamento locale

Con così tanti fattori diversi che influenzano i tempi della migrazione, come è possibile sapere quando è in corso la migrazione locale ">

  • Festival autunnali: i festival di birdwatching in autunno sono spesso programmati per coincidere con i periodi di picco delle migrazioni con la più grande diversità di migranti in visita. Se conosci festival locali, inizia a guardare gli uccelli migratori alcune settimane prima della data del festival per vedere quali sono i nuovi arrivi nell'area mentre le stagioni cambiano.
  • Stagione di caccia: la caccia agli uccelli selvatici è spesso cronometrata durante il picco della migrazione. Conoscere le stagioni di caccia locali per anatre, oche, quaglie, colombe e altri uccelli selvatici può aiutare gli uccellini a riconoscere i periodi più produttivi di birdwatching.
  • Specie da cortile: osservare attentamente i propri uccelli da cortile familiari anno dopo anno può insegnarti le loro abitudini migratorie stagionali. Utilizza un calendario o un diario di birdwatching per annotare quando vedi per l'ultima volta alcune specie di uccelli ogni autunno e, entro pochi anni, sarai in grado di prevedere in modo affidabile quando inizierà la loro migrazione stagionale.
  • Stormi: molti uccelli migratori, in particolare rondini e rondini, formeranno enormi stormi in autunno appena prima di partire per il loro viaggio di migrazione. Quando questi greggi iniziano a formarsi su fili o su posatoi popolari, la migrazione sta per iniziare.
  • Piumaggio: molti uccelli canori maschi, come i cardellini americani, si trasformano in piumaggi non riproduttivi che sono più opachi e più mimetizzati del loro geniale allevamento geniale. Anche se quegli uccelli non migrano da soli, il loro cambio di abbigliamento può indicare il cambiamento delle stagioni e l'inizio della migrazione autunnale. Allo stesso modo, osserva gli uccelli giovanili mentre maturano, e più iniziano a somigliare ai genitori, maggiore sarà la migrazione autunnale.
  • Sesso: nelle specie dimorfiche, osserva attentamente ogni genere per vedere quando uno si lascia l'altro alle spalle. Nei rufous colibrì, ad esempio, i maschi maturi migrano una o due settimane prima delle femmine e la loro scomparsa può essere un indizio del fatto che la migrazione è iniziata.

Opportunità di birdwatching

Indipendentemente da quando ha luogo la migrazione autunnale, devi essere pronto a sfruttare le sue grandi opportunità di birdwatching.

  • Pianifica il tuo paesaggio adatto agli uccelli pensando alla migrazione e opta per i fiori che sbocciano a fine estate e inizio autunno per aiutare ad attrarre e nutrire gli uccelli migratori.
  • Lascia intatte bacche, frutti e fiori portatori di semi, piuttosto che morti, verso la fine dell'autunno per fornire una sosta di rifornimento per i migranti. Questi alimenti saranno anche i benvenuti per i visitatori invernali.
  • Se possibile, evita di potare alberi e arbusti in autunno per fornire un riparo aggiuntivo agli uccelli migratori. Se la potatura è necessaria, aggiungi le talee in una pila di pennelli per un facile riparo.
  • Attira gli uccelli usando i rifiuti di foglie che lasci sul prato o sotto gli arbusti per fornire una ricca area di foraggiamento per gli uccelli che nutrono il terreno come passeri, colombe, tordi e quaglie.
  • Svernate le vostre casette per gli uccelli nel tardo autunno per convertirle in casse per i migranti di fine stagione e residenti invernali.
  • Vai a fare birdwatching frequentemente, in particolare nelle aree che soddisfano le esigenze degli uccelli in termini di cibo e riparo, per rilevare eventuali nuovi arrivi e per goderti l'ultimo scorcio delle specie estive in partenza.

Imparando cosa cercare per la migrazione autunnale, è facile per ogni birder godere di questa stagione di birdwatching ricca e produttiva.